Il consueto appuntamento con il Prime Day di Amazon potrebbe arrivare prima del solito, ad ipotizzarlo è il sito Recode che rivela l’intenzione di Amazon di anticipare l’evento a giugno.

In particolare si parla – come al solito – di 2 giorni di offertre riservate agli abbonati Prime, collocate tra il 14 e il 16 giugno, in anticipo di circa un mese rispetto alle date canoniche. Durante il 2020 il Prime Day è stato posticipato ad ottobre a causa delle problematiche di consegna causate dalla pandemia, in prossimità del Black Friday di metà novembre, destinato alle offerte pre-natalizie.

PRIME DAY

Se le indiscrezioni dovessero rivelarsi corrette, i due eventi tornerebbero ben distanziati fra loro, garantendo le giuste offerte per il periodo estivo e in vista dei regali si natale.

Per ora non è arrivata alcuna conferma o smentita da parte di Amazon, ma è lecito supporre che entro maggio avremo le date ufficiali del Prime Day 2021. Gli ultimi 6 mesi sono serviti ad Amazon per potenziare e ampliare la propria rete di spedizioni, offrendo consegne più celeri anche lontano dalle grandi città.

Leggi anche: Amazon Luna: arriva il 720p per le connessioni più lente