Come già segnalato, il 19 maggio Xiaomi ha in programma la presentazione dello smartphone di fascia media POCO M3 Pro 5G. Il modello sarà disponibile per il mercato internazionale. Ora, fonti online hanno pubblicato immagini di stampa di alta qualità che rivelano completamente il design di questo dispositivo.

POCO M3 Pro 5G: il design è stato svelato

Il dispositivo è mostrato nei rendering in tre colorazioni: grigio scuro, giallo e turchese. Una tripla fotocamera può essere osservata sul retro del corpo. Si dice che disponga di un sensore da 48 megapixel e di due lenti da 2 megapixel. Per la camera anteriore, c'è un piccolo foro al centro nell'area superiore del display. La risoluzione del modulo selfie sarà di 8 Megapixel.

POCO M3 Pro 5g

POCO conferma che M3 Pro 5G includerà un processore MediaTek Dimensity 700 con un modem 5G integrato e un display a 90 Hz. La dimensione di quest'ultimo, stando ai dati disponibili, sarà di 6,5 pollici di diagonale e la risoluzione sarà Full HD + (2400 × 1080 pixel). La dotazione dello smartphone includerà anche 6 o 8 GB di RAM, storage di almeno 128 GB e una batteria ricaricabile con una capacità di 5000 mAh con supporto alla ricarica da 22,5 watt.

Dopo la quasi completa inattività nel 2019, POCO è tornato alla ribalta nel 2020 come marchio indipendente. La società di proprietà di Xiaomi ha introdotto una vasta gamma di telefoni: X2, F2 Pro, M2 Pro, M2, X3, C3 e M3.

POCO M3 pro 5g

Non di meno, la compagnia ha rilasciato in precedenza un video che evidenzia i suoi risultati ottenuti lo scorso anno: ha venduto oltre 1 milione di dispositivi l'anno scorso e si è classificata al 4° posto nell'elenco dei brand che vendono smartphone online in India. L'azienda mira a ottenere risultati più impressionanti nel 2021. Recentemente, è stato appreso che la presentazione dello smartphone POCO M3 Pro 5G è prevista per il 19 maggio. Il dispositivo sarà un tentativo da parte dell'azienda di offrire un modello economico con supporto per le reti di quinta generazione. In occasione di questo evento, il capo di POCO Global e il responsabile del marketing hanno parlato con i giornalisti e hanno risposto ad alcune delle loro domande, toccando diversi argomenti interessanti.

Fonte:Notebook Check