Da oggi è ufficiale, la versione PS4 di Cyberpunk 2077 torna in vendita sul PlayStation Store dopo oltre 6 mesi di assenza. Sony ha deciso di reinserire il titolo open world nel catalogo di PS4 e PS5, mentre CD Projekt Red continua a lavorare per risolvere i numerosi problemi tecnici che affliggono la versione console.

Con un recente comunicato stampa la società polacca ha annunciato il ritorno di Cyberpunk 2077 sul PlayStation Store, avvisando però i giocatori che la versione PS4 è ancora affetta da numerosi problemi tecnici. Poco dopo è arrivata la conferma da parte di Sony, che ha consigliato l'acquisto del gioco soltanto ai possessori di PS4 Pro e PS5. Sembra inoltre che la versione next-gen sia in arrivo entro la seconda metà del 2021, l'upgrade sarà gratuito per i possessori del gioco sia in copia fisica che digitale.

Intanto l'ultima fatica di CDPR è in vendita sul PS Store ad un prezzo ribassato, ovvero 49,99€ a fronte dei 69,99€ richiesti al day-one su tutte le piattaforme.

 

cyberpunk 2077

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 è arrivato lo scorso dicembre per PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e Google Stadia, fin da subito i videogiocatori hanno riscontrato grossi problemi di bug e crash, che hanno convinto Sony a rimuoverlo dal PlayStation Store in attesa che CD Projekt lo sistemasse. Inoltre agli utenti insoddisfatti è stata offerta la possibilità di ricevere un rimborso completo.

Sono passati diversi mesi dalla rimozione di Cyberpunk 2077 dallo store Sony, con questa scelta il colosso giapponese dimostra di avere ancora fiducia nell'operato dello sviluppatore polacco, che sta lavorando alacremente per sistemare il gioco e venderlo per diversi anni.