Secondo un recente report, sembra proprio che la nuovissima PlayStation 5 sia la console più venduta di sempre in Nord America. Molto curioso, vero? Eppure non c’è da essere sorpresi. La PS5 è sulla bocca di tutti, nonostante gli USA siano la terra natia di Xbox.

PlayStation 5 senza freni: introvabile e richiestissima

Ogni giorno si parla di PlayStation 5 e di Nintendo Switch: stando a quanto pubblicato da diversi giornali in rete, sembra che siano proprio queste le console più amate dagli utenti di tutto il mondo. Inoltre, sembra che, stando a quanto riferito da Mat Piscatella, manager di US NPD, le vendite del prodotto di Sony siano incredibili. La domanda inoltre, sembra non voler cessare e continua ad avanzare mese dopo mese.

Togliendo Nintendo che ha un pubblico ben definito e un target delineato ma allo stesso tempo molto ampio, la fan base di PlayStation è numerosissima. Sebbene Xbox Series X sia introvabile quanto PS5, sembra che gli utenti stiano letteralmente uscendo pazzi per il prodotto del costruttore nipponico. Il rapporto di US NPD afferma chiaramente che il gadget di Sony è il più venduto di sempre nell’intero territorio: mica male.

Questo ente si occupa di fare ricerche di mercato in America e finora ha pubblicato moltissime news e indiscrezioni sul mondo del gaming. Non si parla solo di PS; anche le vendite della ibrida della grande N hanno registrato numeri pazzeschi. Basti pensare che la Switch è stata introvabile per tutto il primo periodo della pandemia e nel mese di febbraio è stata la console più venduta in tutto il mondo.

Ad ogni modo, sembra che la pandemia abbia portato ad un incremento generale dell’interesse verso il mondo videoludico da parte dell’utenza. D’altro canto però, la produzione di hardware ne ha risentito in maniera esponenziale. Curioso però sapere come, nonostante la “next-gen”, un prodotto di quattro anni come Nintendo Switch traini ancora il settore. Come sempre, la regola è una e una sola: “la potenza è nulla senza il controllo“. Potremmo stare ore a parlare di fps, bitrate, velocità di riproduzione o di caricamento: alla fine ciò che conta è solo il divertimento.

Fonte:Twitter Mat Piscatella