Abbiamo scoperto diverse volte che Google è al lavoro su uno smartphone Pixel foldable. Alcune conferme di queste voci sono emerse nella beta per sviluppatori di Android 12. E ora, 9to5Google ha esaminato la beta pubblica di Android 12 che è stata rilasciata ieri, scovando ulteriori prove in merito allo sviluppo di un Google-Phone pieghevole.

Pixel foldable: non ci sono dubbi ormai

Tra i nomi in codice del dispositivo “Barbet“, “Oriole” e “Raven“, che molto probabilmente si riferiscono a Pixel 5a 5G e Pixel 6, è stato trovato anche il monikerPassport“. In precedenza, non è mai uscito fuori un nome simile.

Android Authority e 9to5Google confermano che Passport dovrebbe essere uno smartphone Pixel pieghevole. A causa della sua comparsa nel codice beta pubblico, ci aspettiamo che il dispositivo sia già nelle fasi finali di sviluppo. Soprattutto se si considera che Samsung sta fornendo display pieghevoli a Google da diverso tempo.

Non sappiamo ancora quale form factor avrà il Pixel pieghevole. Ma ci sono poche opzioni: o sarà un clamshell in stile Galaxy Z Flip o avrà il formato “tablet” come il Galaxy Z Fold. La presentazione del dispositivo potrebbe avvenire questo autunno, insieme agli altri prodotti del marchio di Mountain View.

Non di meno, l'azienda ha annunciato che introdurrà una tecnologia che permetterà ai futuri device del brand di essere utilizzati come chiavi per auto di nuova generazione.

Gli sviluppatori lo hanno annunciato alla conferenza Google I / O 2021. Finora, è avvenuta solo la collaborazione con BMW: la casa automobilistica ha già annunciato la corrispondente interazione con Samsung e Apple ma, allo stesso tempo, ha oportato sul mercato solo un solo modello con il supporto all'UWB e all'NFC.

L'obiettivo finale è quello di sostituire completamente l'ingombrante portachiavi con uno smartphone, utilizzando la tecnologia wireless a banda ultra larga (UWB) già presente praticamente in tutti i nuovi smartphone Apple e negli smartwatch di sesta generazione di Apple Watch. È possibile che l'annuncio di Google indichi che una soluzione simile verrà implementata nel nuovo Google Pixel. Questa tecnologia, tra le altre cose, consente di trovare rapidamente un'auto in un ampio parcheggio.

Fonte:Android Authority