Google non sembrerebbe davvero preoccuparsi delle tendenze che siamo abituati a vedere negli ultimi mesi sugli smartphone dei vari produttori. Infatti, se da una parte vstiamo assistendo all’implementazione di sensori per le impronte digitali sotto lo schermo o di sistemi piú o meno avanzati per lo sblocco facciale, dall’altra Google sarebbe interessata a non seguire la massa e dovrebbe attuare scelte differenti anche sui prossimi Pixel 5 e Pixel 4a.

Google continua a puntare sullo sblocco posteriore

Secondo un recente rapporto, i prossimi Pixel 5 e Pixel 4a utilizzeranno un modulo per il riconoscimento dell’impronta digitale posteriore di tipo “standard”. Onleaks ha recentemente rilasciato alcuni render a riguardo e come si può vedere, la prossima serie di Google Pixel 5 includerebbe il Pixel 5, ik Pixel 5 XL ed il Pixel 5 XL 5G. Tutti e tre i dispositivi utilizzerebbero una tripla configurazione per la fotocamera posteriore e sarebbero tutti dotati di un sensore per le impronte digitali posto sul retro.
Anche il prossimo medio di gamma, il Pixel 4a, che dovrebbe arrivare ad agosto, potrebbe utilizzare una soluzione simile.

Ad ogni modo si tratterebbe di un passo indietro se consideriamo che il Pixel 4 ed il 4XL utilizzano esclusivamente lo sblocco facciale.
Le informazioni non possono essere confermate in questo momento ed i dettagli potrebbero non essere rivelati fino al prossimo evento di lancio degli smartphone di Google.

Secondo i rapporti però, le dimensioni del Google Pixel 5 dovrebbero essere di circa 144,6 mm x 70,4 mm x 8 mm con lo spessore che raggiungerebbe i 9,5 mm. Ciò significa che il Pixel 5 sarebbe un po ‘più piccolo dell’iPhone 11. Alcuni render recenti mostrano che il display sia caratterizzato da un’unità da 5,5 pollici o più, ma le cornici sono ancora abbastanza spesse.

Troviamo poi anche altre informazioni su questo device e sul fatto che dovrebbe implementare una porta USB di tipo C nella parte inferiore. Mentre, quasi sicuramente, non ci sarà il Jack per le cuffie. Alcune differenze dovrebbero riguardare anche i materiali per la costruzione che potrebbero differire rispetto ai precendeti modelli. Secondo le previsioni di Pigtou, invece, il Pixel 5 potrebbe essere dotato di un display OLED da 5,78 pollici con risoluzione QHD. Mentre non ci sono informaizioni sul sensore di sblocco, mentre per quanto riguarda la fotocamera dovrebbero essere due i sensori a trovare spazio nella parte posteriore mentre frontalmente troverebbe spazio un singolo obiettivo. Le prossime settimane saranno decisive per avere informazioni più dettagliate a riguardo.

Fonte:gizchina.com