Sembra che anche gli Oscar 2021 siano stati colpiti indirettamente dall’epidemia da CoVid-19; l’Accademia delle Arti e delle scienze cinematografiche ha infatti annunciato che la cerimonia di premiazione degli Oscar 2021 è stata posticipata di due mesi; ovviamente la ragione del cambio data è da attestarsi all’attuale pandemia in corso.

Oscar 2021: tanti nuovi player parteciperanno

La nuova data per il Gran Galà dei migliori film per il 2021 è il 25 aprile 2021; a dichiaralo in un comunicato l’Academy che si occupa della selezione dei film in gara. Ma cosa comporterà ciò?

Un cambio di rotta simile potrebbe significare che Netflix, Amazon, Hulu e gli altri player avranno del tempo in più per pubblicare un film che potrebbe essere nominato per un Oscar il prossimo anno. Di fatto, da poco tempo, anche i film distribuiti in esclusiva sulle piattaforme di streaming video on-demand partecipano alla cerimonia nelle diverse categorie. Quest’apertura dell’Academy è di fatto importantissima, perché “rompe le regole” di un Cinema stantio che oramai stava iniziando a dare i primi segnali di cedimento. Non è un caso infatti che l’industria del Cinema – ora più che mai – si stia spostando sulla distribuzione on-demand e – solo in alcuni casi – anche nelle grandi sale.

Attenzione però, questo non significa che i Cinema come li conosciamo spariranno; semplicemente si sta profilando sempre più la sostanziale differenza fra “esperienza cinematografica” in sala, e in casa on demand. Da un lato si viene immersi in un luogo dalle ampie casse con Sorround 7.1, maxi-teli dove vedere i film nella massima risoluzione possibile (perfino in IMAX), mentre dall’altro, la visione di un determinato film si usufruisce quando si vuole e dove si vuole grazie alle funzioni di streaming intelligente di Netflix o degli altri servizi.

Tornando agli oscar, pensiamo infatti a nominati e vincitori precedenti come Roma, Marriage Story e Manchester by the Sea, distribuiti sulle piattaforme esistenti. Quest’anno vedremo anche Disney+ e Apple TV+ a giocarsi la statuetta in merito a qualche contenuto particolarmente interessante proposto in esclusiva.

Allo stesso modo, anche i British Academy Film Awards sono stati spostati all’11 aprile 2021, dopo l’annuncio di una prima data prevista per il 14 febbraio 2021. Ad oggi soltanto gli Emmy Awards sono previsti per l’anno corrente, ma non ci meraviglieremmo più di tanto nel vedere un cambio di data anche per tale evento.

Fonte:Engadget