Alla fine del mese precedente, lo smartphone OPPO Reno5 Pro + 5G avente numero di modello CPH2207 è stato avvistato presso diverse piattaforme di certificazione come la Federal Communications Commission (FCC) e il Bluetooth SIG. Ora, lo smartphone è apparso nel database dei Global Certification Forums (GCF), il che indica che il suo lancio globale potrebbe essere effettivamente dietro l’angolo.

OPPO Reno5 Pro+ 5G: debutto globale dietro l’angolo

A dicembre, il brand cinese ha annunciato i dispositivi facenti parte della serie Reno5 in Cina (Reno5 standard e Reno5 Pro). Poco più tardi, nello stesso mese, la società ha tenuto un evento di presentazione esclusivo per annunciare l’iterazione premium della gamma: stiamo parlando, ovviamente, del Reno5 Pro+ 5G.

In quel momento si è ipotizzato che lo smartphone sarebbe restato un’esclusiva per i mercati cinesi. Tuttavia, recenti certificazioni suggeriscono che il terminale arriverà anche in diversi mercati al di fuori di quello asiatico.

 

Sebbene la certificazione GCF non abbia rivelato alcun dettaglio sulle specifiche del CPH2207, sappiamo dalla FCC che il device supporta la fast charge cablata da 65W, ha una batteria da 4450 mAh, il Bluetooth 5.2, l’NFC e il modem 5G. È probabile che l’edizione globale del Reno5 5G possa arrivare con specifiche identiche alla sua controparte cinese.

OPPO Reno5 Pro + 5G ha uno schermo AMOLED curvo da 6,55 pollici con un design a perforazione. Il display ha una risoluzione FullHD+ e un refresh rate da 90 Hz. Sotto la scocca vi è un SoC Snapdragon 865 con 12 GB di RAM LPDDR5 e 256 GB di memorie UFS 3.1.

Ha una fotocamera frontale da 32 megapixel e l’alloggiamento della fotocamera posteriore ha un obiettivo Sony IMX766 da 50 megapixel, un sensore ultrawide da 16 megapixel, un teleobiettivo da 13 megapixel e un’ottica macro da 2 megapixel.

Fonte:GlobalCertificationForum