Un nuovo smartphone targato OPPO è apparso sulla nota piattaforma di benchmarking Geekbench, rivelando che a bordo troveremo un chipset niente male: ecco cosa sappiamo dell'A16.

OPPO A16 con chip Helio G35

Rumor recenti hanno fatto emergere che OPPO sta lavorando ad un telefono economico, denominato OPPO A16, che dovrebbe sostituire OPPO A15 dello scorso anno. Poche ore fa, questo telefono è apparso su Geekbench e l'elenco ha rivelato che il presunto A16 sarà alimentato dal chip MediaTek Helio G35, indicato come MT6765G. Si tratta di un processore presentato un anno fa e che farà felici i gamer che vogliono spendere poco per un telefono: Helio G35 è infatti un chipset pensato per gli smartphone più conveniente, che tuttavia non vogliono rinunciare ad avere elevate prestazioni di gioco.

Tornando all'elenco, inoltre, emerge che il device gode di 4 GB di RAM e si avvia con il sistema operativo Android 11; per quanto riguarda il punteggio, Geekbench ha dato all'OPPO A16 rispettivamente 177 e 950 punti nei test single-core e multi-core.

Ma non è finita, dato che il telefono OPPO con numero di modello CPH2269 è stato precedentemente individuato su piattaforme di certificazione come BIS (India), IMDA (Singapore), EE (Europa), TKDN (Indonesia), SIRIM (Malesia), NBTC (Thailandia) e FCC (USA ). Tra questi, solo l'elenco FCC ha rivelato alcune delle sue specifiche chiave, mentre alcune delle altre certificazioni hanno confermato che verrà lanciato con il moniker OPPO A16.

Nello specifico, la certificazione FCC ha rivelato  che il telefono potrebbe essere provvista di una batteria da 4.980 mAh ed essere fornito dell'interfaccia utente ColorOS 11.1. Sul fronte della connettività, secondo l'ente statunitense, l'OPPO A16 offrirà funzionalità come 4G, Wi-Fi dual band e Bluetooth. Inoltre, il terminale dovrebbe anche essere dotato di uno scanner per le impronte digitali montato lateralmente.

Fonte:Gizmochina