Un video ufficiale di OnePlus, pubblicato sul sito Web dello Snapdragon Tech Summit, ha rivelato che il colosso cinese lancerà un flagship con a bordo lo Snapdragon 888 nella prima metà del 2021.

OnePlus con Snapdragon 888

OnePlus ha confermato, attraverso una clip, che nella prima metà dell’anno prossimo assisteremo alla presentazione di un top di gamma con l’atteso chipset Snapdragon 888. Con molta probabilità, lo smartphone che vedremo ufficializzare dall’azienda cinese sarà della gamma OnePlus 9.

Tuttavia, OnePlus non è l’unico marchio a confermare per il 2021 l’arrivo di un telefono con il suddetto chip, dato che anche Realme ha fatto trapelare alcuni dettagli a riguardo sul suo Race. Alla lista si aggiunge Xiaomi, che ha confermato che il suo Mi 11 con Snapdragon 888 sarà lanciato “molto presto”, mentre Lu Weibing – General Manager di Redmi GM – ha dichiarato che la sua compagnia presenterà nel futuro un terminale con l’atteso processore di Qualcomm. Nella lista non manca OPPO, che in un video ha dichiarato che la sua imminente ammiraglia Find X sarà alimentata dal suddetto SoC e verrà lanciata nel primo trimestre del 2021.

La stessa Qualcomm ha mostrato ieri una grafica – sul palco dello Snapdragon Tech Summit – di ulteriori partner, tra cui spiccano Asus, Black Shark, Nubia, LG e Vivo.

Vale la pena notare che nell’elenco non compaiono colossi come Google, Samsung e Sony, ma è molto probabile che queste aziende arricchiranno i loro futuri dispositivi con il super chipset di Qualcomm. Ricordiamo, infatti, che nell’edizione 2019 dell’evento di Snapdragon la grafica non citava nè Google, nè Realme e nè Sony, ma delle tre solo big G non ha lanciato nel 2020 un telefono con a bordo lo Snapdragon 865.

Fonte:Gizchina