Stando a quanto emerge online, sembra che Qualcomm abbia confermato che il nuovissimo OnePlus Nord avrà un chipset 5G. Il colosso cinese ha confermato che è in arrivo la nuova serie di device a prezzi accessibili denominata OP Nord (in origine si sarebbe dovuta chiamare 8 Lite o Z). Al momento però non sappiamo nulla di ufficiale da parte della compagnia, anche se maggiori informazioni sono attese nelle prossime ore.

OnePlus Nord: manca sempre meno al debutto

Nella giornata di ieri abbiamo infatti assistito ad un debutto particolare: il device c’è, esiste, è in arrivo, ma l’azienda ha scelto di non comunicare nulla, se non l’apertura dei pre-order. In poche parole? Si acquista a scatola chiusa, per ora.

Le precedenti indiscrezioni ci hanno permesso di osservare il design e l’hardware di alcune componenti come la fotocamera. Le diverse voci di corridoio prevedevano l’inserimento a bordo del chipset MediaTek Dimensity 1000; tuttavia in seguito, abbiamo appreso che lo smartphone avrebbe goduto della presenza del chipset Snapdragon 765G dell’azienda americana. Tale rumor ora sembra essere ufficiale, assieme alla dichiarazione di Qualcomm circa l’installazione di un modem 5G a bordo del device.

A comunicar ciò nello specifico, è stato il profilo EU di Qualcomm in un post sul social network Twitter (prontamente cancellato ma ripreso dal tipster Ishan Agarwal). Alla fine dei fatti, sembra che sarà proprio il “vecchio” modello ad avere la meglio (e non lo Snapdragon 768 recentemente presentato). A dar manforte a queste speculazioni è stato il co-founder della compagnia, Carl Pei in persona, nel corso di un’intervista a TechRadar.

Oltre a queste informazioni, sappiamo che OnePlus Nord disporrà di una batteria da 4300 mAh con fast-charge da 30W, un display con refresh rate a 90 Hz, una tripla lente all’interno del modulo fotografico con main camera da 64 Megapixel. Il prezzo di vendita invece, dovrebbe essere inferiore ai 500 $, stando a quanto confermato dall’azienda stessa.

Fonte:Twitter Ishan Agarwal