Secondo quanto si apprende, la serie OnePlus 9 presenterà un sensore Sony IMX789 capace di consentire le riprese video 4k a 120 fps e di godere del supporto agli scatti RAW a 12 bit. L’azienda cinese ha già confermato che lancerà i suoi smartphone di punta di prossima generazione a livello globale il prossimo 23 marzo. Mentre mancano ancora pochi giorni al debutto ufficiale, sono iniziati ad arrivare nuovi dettagli delle prestazioni delle camere dei terminali in arrivo mediante poster promozionali. Oramai è certo: Pete Lau vuole puntare il tutto per tutto sulle fotocamere.

Anche OnePlus avrà il supporto agli scatti RAW

Nell’ultimo poster, OnePlus ha rivelato che gli smartphone della serie OnePlus 9 saranno dotati di un sensore Sony IMX789 progettato su misura per la serie OP9 e le loro fotocamere Hasselblad. Il teaser condiviso dalla società conferma anche la registrazione di video 4K a 120 frame al secondo. In precedenza, il video promozionale di questo nuovo sensore Sony aveva confermato il supporto per l’elaborazione dei vati video HDR in tempo reale.

Confermato inoltre il supporto RAW a 12 bit per la fotografia. Il sensore ha un rapporto di aspetto 16:11 che consente di scattare foto in 4: 3 e video in 16: 9. L’OEM cinese ha già rivelato che gli smartphone di punta di prossima generazione saranno dotati di lenti panoramiche abilitate alla tecnologia T-lens con un FOV di 140 gradi e un obiettivo a forma libera.

Si ipotizza che OnePlus 9 Pro sarà dotato di un sistema a quattro telecamere così composto: 48 megapixel + 50 megapixel + 8 megapixel + 2 megapixel. D’altra parte, la variante standard vanterà un sistema a tripla camera guidata da un sensore da 48 megapixel, il tutto coadiuvato da una selfiecam da 16 Mpx.

Per quanto riguarda il resto delle specifiche, l’iterazione premium verrà fornita con un display AMOLED con bordi curvi da 6,7 ​​pollici, mentre la vanilla potrebbe presentare uno schermo AMOLED piatto da 6,55 pollici. Si dice che entrambi i telefoni siano dotati di specifiche comuni come il supporto alla frequenza di aggiornamento di 120 Hz, il processore Snapdragon 888 e una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida da 65 W. Tuttavia, il modello Pro dovrebbe essere dotato di ricarica wireless da 45 W.

Fonte:Gizmochina