Sembra proprio che OnePlus stia per lanciare nuovi smartphone sul mercato, entro la fine del 2019 e, proseguendo il trend già delineato negli scorsi tre anni, si potrebbe trattare dei OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro. Questi device non sono stati ancora ufficializzati ma sarebbero in lavorazione e potrebbero essere lanciati il 26 settembre insieme alla OnePlus TV. Per il momento, però, non è ancora chiaro quanto i due differiranno dai flagship rilasciati all'inizio dell'anno.

Dopo alcuni leak sui OnePlus 7T e 7T Pro che hanno messo in mostra la generosa fotocamera posteriore rotonda, ora stanno circolando in rete alcune immagini rendering dello smartphone che sembrano confermare le voci che parlano di una configurazione a tripla fotocamera posteriore e rivelano anche l'aspetto frontale di questi nuovi smartphone del produttore cinese.

OnePlus 7T e 7T Pro: rendering del lato B

Le immagini confermano che l'alloggiamento della fotocamera posteriore dei OnePlus 7T e 7T Pro sarà rappresentato da una protuberanza circolare molto simile a quella presente sulla serie Moto Z o sull'imminente Huawei Mate 30. La differenza sta fondamentalmente sulla distribuzione dei sensori fotografici: tutte e tre le fotocamere sono disposte orizzontalmente in fila sopra il doppio flash LED. Una scelta abbastanza particolare e piuttosto discutibile soprattutto dal punto di vista funzionale, visto che in questo modo non verrebbe sfruttato al meglio lo spazio circolare, rendendo inutile questo tipo di protuberanza (l'area superiore è praticamente inutilizzata e sprecata). Dal punto di vista estetico, sui rientri che separano le tre fotocamere viene delineata un'insolita “X” il cui significato non è ancora chiaro. Nel 7T, il pannello posteriore è curvo e realizzato in vetro proprio come il suo predecessore, con il logo OnePlus al centro.

OnePlus 7T

OnePlus 7T e 7T Pro: rendering frontale

La parte anteriore è meno innovativa. È presente una piccola tacca a goccia, posizionata su uno schermo piatto che sembra suggerire un design del OnePlus 7T molto vicino a quello del OnePlus 7, mentre per il OnePlus 7T Pro ci si aspetta la presenza di bordi curvi. Probabile inoltre l'upgrade al chipset Snapdragon 855 Plus, abbinato a massimo di 8 GB di RAM e fino a 256 GB di spazio di archiviazione non espandibile. È probabile che lo schermo sia un pannello AMOLED full HD + Optic. Il sensore di impronte digitali dovrebbe essere presente sotto lo schermo.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 7 Pro: tutti i prezzi

Fonte:Pricebaba