È chiaramente dedicata alle aziende l’ultima proposta
presentata ieri da Blu per migliorare l’efficienza e la produttività
in maniera semplice e flessibile. Blu Officelink, questo il nome del
nuovo servizio di Blu, consente a tutti i dipendenti e i collaboratori di una
società, dotati di SIM Blu Corporate Postpagate, di consultare in tempo reale
tutte le informazioni di cui hanno bisogno e gestire in ogni luogo i comuni
servizi di Personal Information Management, utilizzando semplicemente un telefonino,
un palmare o un laptop, attraverso la rete GMS o GPRS.

I servizi aziendali resi possibili da Blu Officelink
si suddividono in Posta elettronica, per leggere le e-mail, gli allegati
e inviare nuovi messaggi utilizzando il proprio indirizzo di posta elettronica
e ricevere un SMS di notifica alla ricezione di nuove e-mail. Agenda,
per visualizzare ed aggiornare gli appuntamenti e le riunioni di lavoro, Attività,
con cui visualizzare ed aggiornare tutte le attività, gestendo priorità e scadenze
ed infine Contatti, per consultare e aggiornare i contatti personali
e accedere alla rubrica aziendale.

Ogni azienda che volesse dotarsi
di Officelink dovrà installare sul proprio server di posta il software
Blu Officelink Connector che permette lo scambio dei dati tra la rete aziendale
e quella di Blu, utilizzando il collegamento Internet già presente in azienda.
Il servizio può essere attivato dalle aziende che hanno già sottoscritto un
contratto Blu Corporate Abbonamento e che abbiano l’opzione Intranet Access
che consente l’accesso in mobilità alla rete Intranet tramite tecnologia GPRS.

Le SIM aziendali possono essere
configurate in base ai due profili di utilizzo del traffico su rete GPRS: ‘Standard’
(con un costo di 2 cent/kb sia per il traffico WAP che per il traffico Web)
ed ‘Heavy User’ (per il traffico WAP 2 cent/kb e per il traffico Web 5 Euro
di canone mensile, con 2 Mbyte di traffico incluso al superamento del quale
la tariffa è di 0,25 cent/kb).

Con il profilo Heavy User, superati
i 100 Euro di traffico bimestrale, si otterrà inoltre il 50% di sconto sul traffico
eccedente. Per la connessione GSM, il costo per minuto è di 4,5 cent, con uno
scatto alla risposta di 10 cent; 10 cent è il prezzo per ogni SMS. Il costo
di attivazione una tantum è di 10 euro per Sim abilitata; il canone mensile
per Sim è di 6 euro. Tutte le tariffe sono da intendersi IVA esclusa.

Sempre alle aziende Blu propone
Blu Business Abbonamento, l’offerta Blu per le aziende che consente di
creare una rete di comunicazione già a partire da 2 SIM, si arricchisce adesso
della nuova direttrice di traffico verso i telefoni fissi (tutti i giorni, 24
ore su 24, solo 9,5 cent al minuto + IVA per il piano Standard con scatto alla
risposta di 10 cent, e 14,5 cent al minuto + IVA, invece, per il piano Express
senza scatto). Superati i 100 euro di spesa bimestrale ad ogni SIM Blu applicherà
uno sconto volume del 50 % sulle chiamate voce nazionali successive.