Nel corso di questo trimestre la compagnia telefonica T-Mobile prevede di lanciare in Germania il primo servizio di rete end-to-end Push to Talk over Cellular (PoC) utilizzando la soluzione "carrier-grade” di Nokia. Il servizio sarà successivamente esteso agli altri mercati in cui T-Mobile è presente e consolida il già stretto legame fra la compagnia telefonica e Nokia, che già ha fornito apparecchiature e servizi per le reti di accesso radio 3G WCDMA a T-Mobile in Germania, Olanda e Inghilterra, oltre che a T-Mobile USA e T-Mobile Olanda.

‘La nostra lunga e proficua collaborazione con Nokia, unita alla sua soluzione PoC leader sul mercato, fa di Nokia la scelta privilegiata per il lancio di questo nuovo e interessante servizio destinato ai nostri abbonati in Europa’, ha dichiarato Wolfgang Ptacek, vice presidente esecutivo dello sviluppo di T-Mobile.

‘Siamo molto lieti di continuare a sostenere T-Mobile nel lancio di servizi avanzati basati sulle soluzioni più innovative e robuste disponibili sul mercato. Questo accordo per la tecnologia Push to Talk dimostra la leadership di Nokia nel campo delle piattaforme di servizio e delle reti di base’, è stato il commento di Robin Lindahl, vicepresidente di Nokia Networks.