HMD Global si prepara a lanciare un nuovo smartphone nel segmento cosiddetto “budget”. Si tratta in particolare del sostituto del Nokia 6.2, ovvero il Nokia 6.3, che debutterà probabilmente insieme ad altri due telefoni top di gamma, il Nokia 9.3 PureView e il Nokia 7.3, attesi per il mese di agosto o al più a settembre.

Nokia 6.3: cosa aspettarsi

Da quando ha iniziato a produrre telefoni con il marchio Nokia nel 2017, HMD Global si è concentrata principalmente sulla produzione di smartphone di fascia media o entry level. I suoi primi telefoni di fascia media, come il Nokia 7 Plus e il Nokia 8.1, lanciati nel 2018 si sono rivelati piuttosto popolari, riscuotendo un discreto successo. L’anno scorso, però, HMD Global non è riuscito a fare altrettanto e non ha lanciato alcun telefono realmente degno di nota.

Ora però si dice che la società stia lavorando a un nuovo telefono economico che vada a sostituire il Nokia 6.2. Il Nokia 6.3 dovrebbe essere alimentato dal chipset Snapdragon 675, o Snapdragon 670. Si potrebbe obiettare che non si tratta di processori all’avanguardia, ma rappresentano comunque un passo in avanti, in termini di prestazioni ed efficienza rispetto al chipset Snapdragon 636 montato all’interno del Nokia 6.2.

Anche il comparto fotografico verrà aggiornato e dovrebbe essere caratterizzato da una configurazione quad-camera con sensori ottici a marchio ZEISS (ricordiamo che il Nokia 6.2 aveva una fotocamera posteriore con soli tre sensori). La fotocamera selfie del Nokia 6.3 dovrebbe essere da 16 MP e verrà probabilmente posizionata in un notch a goccia.

Per quanto riguarda la data di lancio del telefono, i rumors suggeriscono che il Nokia 6.3 possa essere presentato dall’azienda finlandese durante un evento lancio dedicato di HMD Global che dovrebbe tenersi nel corso del terzo trimestre del 2020. Si tratterebbe della stessa occasione durante la quale l’azienda prevede di presentare al mondo anche i suoi telefoni di punta: i nuovi Nokia 9.3 PureView e Nokia 7.3.

Fonte:AndroidCentral