Il nuovo Nokia 7.1 Plus potrebbe essere in arrivo il prossimo 11 ottobre. Infatti, HMD Global ha fissato per quella data un nuovo evento. Inoltre, un video teaser ufficiale lascia pensare che lo smartphone sia in arrivo proprio quello che tutti ci aspettavamo lo scorso 4 ottobre.

Nokia 7.1 Plus sarà realtà

Dopo la gran quantità di leak trapelati, in effetti ci si sarebbe aspettato di conoscere Nokia 7.1 Plus già durante lo scorso evento tenuto da HMD Global. La realtà dei fatti è stata però differente. Infatti, il 4 ottobre l’unico device ad essere stato presentato è stato Nokia 7.1.

Il video teaser pubblicato su Twitter da Nokia Mobile India, suggerisce che lo smartphone in procinto di essere ufficializzato è abbastanza “grande“. Gli hashtag “#MegaLife #GoBigGetBetter” lasciano pochissimo spazio ai dubbi.

Inoltre, durante il video si intravedono i contorni del device, che sembrano essere proprio quelli di Nokia 7.1 Plus. O almeno, sono molto simili alle foto di leak trapelate in rete.

Cambieranno solo le dimensioni?

Le specifiche tecniche di Nokia 7.1 sono diverse da quelle previste dalle indiscrezioni per Nokia 7.1 Plus. Soprattutto, sul mega phablet ci si aspetterebbe di trovare a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 710, che é supportato anche dall’intelligenza artificiale. Invece, Nokia 7.1 è equipaggiato con SoC Snapdragon 636.

Ci sono buone possibilità che il display del nuovo phablet sia invece molto simile a quello  dell’appena presentato smartphone. Ci si aspetta che a cambiare potrebbero essere solamente le dimensioni. Infatti, è facile intuire che HMD Global abbia intenzione di puntare tutto sulla nuova tecnologia “Pure Display“, che affianca ad un buon pannello una grande rielaborazione software. Non solo il contrasto dinamico è di 1000.000.000:1, ma c’è anche un’interessante novità che riguarda la riproduzione di contenuti in HDR.

Infatti, il display di Nokia 7.1 supporta lo standard dell’HDR, ma può anche contare su un vero e proprio convertitore, che riesce a convertire in tempo reale qualsiasi contenuto visivo sia riprodotto sullo smartphone.

Cosa sarà presentato il prossimo 11 ottobre è ancora presto per dirlo. Soprattutto, non siamo certi che i nuovi prodotti saranno effettivamente destinati anche al mercato europeo.