Nokia 7.1 Plus è stato presentato ufficialmente. Processore Qualcomm Snapdragon 636, Android One e nuovo sistema fotografico targato ZEISS: il perfetto candidato ad essere un ottimo device medio di gamma, se non fosse per il prezzo un po’ più altro delle aspettative.

Nokia 7.1: un camera phone

Il nuovo device Nokia punto tutto sull’immaging. A bordo, un doppio sensore da 12+5MP. Il principale è dotato di apertura focale di f/1.8 e pixel della dimensione di 1.28um. Il secondario (apertura focale f2.4 e pixel di dimensioni di 1.12um) è dedicato alla realizzazione di effetti bokeh realistici e ben definiti. Il nuovo sistema fotografico è stato realizzato in collaborazione ZEISS. Infine, la camera frontale ha una risoluzione di 8MP.

La modalità PRO è stata migliorata per offrire ancora di più. Inoltre, la funzione Bothie consente maggiori personalizzazione dei contenuti oltre alla possibilità di eseguire live streaming.

Pure Display

Con Nokia 7.1, HMD Global introduce per la prima il Pure Display. Uno schermo totalmente ripensato, che è un vero e proprio mix fra hardware e software.

Si tratta di un pannello da IPS LCD da 5,8″ con risoluzione 1.080 x 2.244 pixel e rapporto d’aspetto 19:9 dovuto alla presenza del notch. Il supporto all’HDR va oltre quello che siamo abituati a conoscere. Infatti, qualsiasi contenuto potrà essere riprodotto con questo standard grazie al convertitore software, in grado restituire immagini e video convertiti in tempo reale.

A questo si aggiungono un contrasto dinamico di 1000.000.000:1 e circa 5 milioni di pixel processati al secondo. Tutto per offrire una visione che sia il più possibile vicina alla realtà.

Infine, lo schermo ha dovrebbe godere di ottima visibilità anche sotto luce diretta del sole.

Un buon medio di gamma

Ci saremmo probabilmente aspettati il processore Qualcomm Snapdragon 710, ma come svelato dalle ultime indiscrezioni, il SoC a bordo di Nokia 7.1 è Snapdragon 636. Anche se non c’è il supporto dell’intelligenza artificiale, si tratta comunque di un ottimo processore: potente e poco energivoro. A supporto, 3/4GB di memoria RAM e 32/64GB di storage interno.

La batteria da 3060 mAh dovrebbe garantire un intero giorno di utilizzo proprio grazie alle buone prestazioni del processore.

Il sistema operativo è Android Oreo 8.1 in formato assolutamente stock. Infatti, lo smartphone rientra nel programma Android One, che garantisce aggiornamenti puntuali e maggiore sicurezza. Poco dopo l’uscita, il device dovrebbe essere aggiornato ad Android Pie 9.0.

Prezzi e disponibilità

In Europa, i preordini di Nokia 7.1 inizieranno da domani 5 ottobre mentre le vendite partiranno ufficialmente a partire dal 15. Sarà possibile preordinare il device presso il Nokia Temporary Store di Scalo Milano, Amazon, Mediaworld online e nei punti vendita Expert.

Il prezzo di vendita è di 359€ e l’unica colorazione disponibile per il momento è il Gloss Midnight Blue.