L'evento E3 di Nintendo sarà “concentrato esclusivamente” sui giochi per Switch; si dice però che il nuovo hardware (leggasi la nuova console, n.d.r.). possa venire lanciata diversi giorni prima dello show. Sarà vero? I rumor continuano ad impazzare in rete.

Nintendo E3: cosa aspettarci dall'azienda?

Il colosso nipponico terrà un evento E3 il 15 giugno e la società promette che sarà “uno show concentrato esclusivamente sui giochi per Nintendo Switch che usciranno principalmente nel 2021“. La presentazione del Nintendo Direct inizierà alle 9:00 PT / 12:00 ET del 15 giugno e la compagnia ha ribadito che terrà tre ore di approfondimenti legati ai titoli svelati una volta concluso il tutto.

Nintendo E3 2021

La dichiarazione di Nintendo suggerisce che non vedremo alcun annuncio legato ad una nuova console all'E3 dell'azienda. Da mesi si vocifera di uno “Switch Pro“, con recenti rapporti che suggeriscono che questo prodotto possa venire annunciato prima dell'E3.

Bloomberg ha precedentemente riferito che il nuovo modello di Switch utilizzerà un processore più potente di Nvidia che supporta il DLSS (Deep Learning Super Sampling). Si dice anche che la console next-gen supporterà l'uscita video in 4K quando sarà collegata ad una TV e, secondo quanto riferito, disporrà di un display OLED da sette pollici.

Se una nuova console Switch è nell'ordine delle cose, lo show E3 di Nintendo sarebbe l'occasione perfetta per mostrare come i giochi girano in 4K e per dimostrare la potenza dell'ultimo chip di Nvidia, nonché il supporto DLSS. Poiché l'E3 prenderà il via in forma virtuale il 12 giugno, mancano solo 10 giorni per vedere se la società è pronta ad annunciare una Switch di nuova generazione prima dell'E3. Secondo voi vedremo adesso il nuovo hardware o dovremo attendere il 2022 per disporre di ciò?

Bisogna ammettere che non sarebbe brutto vedere in azione il nuovo Pokémon Legends Arceus o il sequel di Zelda in 4K. Continuiamo a sognare senza perdere la speranza.

Fonte:The Verge