Finalmente, dopo diversi anni che era presente nel deep web, Nintendo ha deciso di abbattere – una volta per tutte – il videogioco di “XXX Peach Game”. Per chi non lo sapesse, da quasi otto anni, esiste un titolo incredibilmente NSFW chiamato “Peach’s Untold Tales” e… cosa più bizzarra… si tratta di un videogame decisamente non destinato ai più piccoli.

Nintendo: azione legale contro Peach Untold Stories

Gli avvocati di Nintendo ora sono passati ai fatti, emettendo un avviso DMCA contro il controverso gioco su GitHub. Come riporta anche TorrentFreak, la notifica afferma che Peach’s Untold Tales viola i diritti d’autore di tutti i giochi Nintendo, da Super Mario Maker a Mario Kart, passando anche per Mario Galaxy e Smash Bros.

Ovviamente evitiamo di allegare un link al controverso videogame in questione; noi l’abbiamo cercato e abbiamo scelto di non condividere niente, sia per la delicatezza del tema trattato (ricordiamo che dovrebbe essere vietato ai minori di 18 anni), sia per non alimentare un lavoro in cui si viola il diritto d’autore altrui.

Per farla breve, nel gioco si dividerà il tempo fra platform rudimentali e aree in cui i personaggi di Mario potranno avere rapporti intimi gli uni con gli altri. Ciò che lo rende degno di nota, tuttavia, è che il gioco in questione (gratuito) sia una parodia, il ché avrebbe dovuto renderlo sicuro e al riparo da azioni legali, secondo le Leggi sul Fair Use. Purtroppo però, quelle Leggi sono molto severe. Non è che basta prendere in giro o ridicolizzare qualcuno o qualcosa per non subire danni o vicissitudini legali.

La compagnia nipponica ha infatti scoperto che la quantità di contenuto protetto da copyright utilizzato e il contesto in cui viene utilizzato, bastasse per rimuovere il gioco dal web (perlomeno da GitHub, poi, siamo sicuri che il videogame verrà condiviso su altri portali dai fan…) e indurre una denuncia contro gli autori.

Tuttavia, è strano vedere che Nintendo abbia deciso di agire soltanto ora; sebbene sia possibile che la società lo abbia appena scoperto, il gioco ha avuto un discreto successo su Internet per molti anni, anche perché i video di gameplay sui siti per adulti hanno visualizzato milioni di views. Voi lo conoscevate? Siate sinceri…

Fonte:Kotaku