NGM annuncia l’avvio del programma di assistenza NGM Quick Help, il sistema di post vendita che permette di risolvere velocemente tutte le richieste dei clienti relativamente al funzionamento dei propri smartphone. Non solo riparazione o sostituzione del terminale:  NGM ha creato un sistema di assistenza sul web in grado di rispondere in tempo quasi reale alle segnalazioni degli utenti evitando inutili spedizioni del terminale in assistenza.

"NGM è fortemente consapevole dell’importanza e sensibilità che assume oggi il servizio post sales", si legge in una nota. "Per questo gestisce internamente l’assistenza tecnica, affidandosi a personale specializzato dipendente. In questo modo si evita l’affidamento a service esterni alzando il livello qualitativo degli interventi sul prodotto e creando un filo diretto con i clienti."

Un Call Center, un forum tecnico, un team dedicato sui Social Media e un portale per l’assistenza: questi sono i quattro strumenti messi a disposizione da NGM per i propri utenti. Gli smartphone oggi sono infatti oggetti più complessi da comprendere in ogni aspetto rispetto a un normale telefono. Per questa ragione NGM si è dotata di un Call Center interno affidato a personale dipendente specializzato, in grado di dare risposte immediate a tutte le richieste, nonchè di instaurare un filo diretto con il consumatore.

Parallelamente è operativo 24h un Forum di Assistenza Tecnica (forum.ngm.eu) dove è possibile recuperare informazioni sul funzionamento del proprio smartphone o dove richiedere informazioni tecniche più approfondite se non è già disponibile quella ricercata.  

Tuttavia, è chiaro che il primo punto di contatto di un’azienda con il proprio pubblico è costituito dai canali social dove sempre di più i consumatori si rivolgono per avere risposte alle loro richieste. Così NGM ha scelto di utilizzare la pagina Facebook, il profilo Twitter e la pagina Google+ anche per dare evidenza sulla disponibilità di aggiornamenti software e accessori per i propri modelli nonché per rispondere a tutte le richieste dei singoli utenti.

NGM ha creato un portale dedicato all’assistenza dove è possibile registrarsi per richiedere il ritiro e riconsegna gratuita a domicilio del telefono tramite corriere espresso. Sempre accedendo al portale è possibile conoscere in tempo reale lo stato di avanzamento della riparazione e quindi riconsegna del terminale. In alternativa, l’utente può anche portare il cellulare a uno dei 180 centri raccolta sparsi su tutto il territorio nazionale.

"NGM
– prosegue la note – si impegna in ogni caso a svolgere il servizio di riparazione entro le 48 ore dall’arrivo del cellulare nella sede preposta, alle quali aggiungere dai 2 ai 4 giorni complessivi (a seconda dell’area geografica interessata) per l’invio e la riconsegna dello stesso. Tutti i costi relativi alle spedizioni da e verso il centro assistenza sono a completo carico di NGM. Nel caso che la problematica riscontrata non sia coperta dalla garanzia il cliente riceve invece un preventivo per la riparazione che può anche rifiutare richiedendo  la consegna del prodotto."

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum