Google ha confermato che il Nexus 6P, costruito da Huawei, e il Nexus 5X, realizzato da LG, non supporteranno lo streaming Bluetooth aptX, una nuova funzionalità che offrirà il nuovo sistema operativo Android O. La conferma arriva dalla risposta di uno sviluppatore Google a una domanda postagli da un utente sull’Issue Tracker di Google, lo strumento interno di Big G per sviluppare nuovi prodotti e individuare eventuali bug.

Huawei Nexus 6P
Huawei Nexus 6P

Ecco le parole dello sviluppatore: "Purtroppo aptX e aptX HD non sono supportate dal Nexus 6p e dal Nexus5X, ma solo dai dispositivi più recenti". Per quanto riguarda l'aptX, si tratta di un protocollo proprietario di streaming di Qualcomm. In parole povere, serve a offrire un audio migliore via Bluetooth. Secondo Qualcomm, infatti, aptX porta una qualità audio senza fili "come quella dei CD".