Netflix lancia oggi una nuova funzionalità incredibile che mira a portare più contenuti “offline” agli utenti che optano per i download automatici. Con “Download per te” abilitato, l’applicazione mobile scaricherà – al posto vostro – le serie TV e i film consigliati sul vostro telefono/tablet in base ai vostri gusti, come determinato dalla cronologia delle visualizzazioni della piattaforma.

Netflix: la funzione che non ti aspetti

Dopo aver attivato la funzione per la prima volta, sarete in grado di selezionare la quantità di spazio di archiviazione che desiderate dedicare al salvataggio di questi download consigliati sul dispositivo: 1 GB, 3 GB o 5 GB. Questi verranno effettuati quando sarete connessi ad una rete Wi-Fi. Tranquilli, l’app scaricherà soltanto i primi episodi di un programma TV. Non pensate che il servizio si metta a scaricare tutte e nove le stagioni di How I Met Your Mother… cioè, no, dai. Non c’è questo pericolo! In più, potrete anche trasmettere il contenuto scaricato a una televisione vicina, dove verrà riprodotto in streaming direttamente dal vostro telefono. Dopo aver guardato i contenuti, potrete eliminarli dal dispositivo per liberare più spazio di archiviazione per la prossima volta che sarete connessi al Wi-Fi.

Netflix afferma che il suo intero catalogo è disponibile per il download, non solo i suoi show “Originals“. Tuttavia, ci saranno alcuni titoli con limitazioni di download, dovute alle restrizioni di licenza. Inoltre, la compagnia dichiara di aver iniziato a testare questa opzione alla fine del 2020, ma oggi l’ha resa – finalmente – disponibile per tutti, in tutto il mondo, sui device Android. Una versione per iOS è in lavorazione e arriverà entro la fine dell’anno.

La funzione è un’aggiunta, ma non sostituisce i cosiddetti “Smart Download“. Per chi non lo sapesse, questa feature è stata lanciata per la prima volta nel 2018 prima di diventare disponibile a livello globale; consente agli utenti di scegliere quali programmi o film desiderano salvare per la visualizzazione offline.

I download offline possono avere senso per coloro che viaggiano, ad esempio, in aereo o in metropolitana, dove l’accesso a Internet non è dato per certo. Ma ha senso anche per gli utenti che si trovano nei mercati emergenti, dove l’accesso a una connessione cellulare affidabile o alla larghezza di banda può essere un problema. Patrick Flemming, Director of Product Innovation di Netflix, ha così dichiarato:

Siamo entusiasti di presentare Download per te. Le persone che scelgono questa nuova funzionalità avranno programmi o film scaricati automaticamente sui loro dispositivi, con consigli basati sui loro gusti. Vogliamo rendere la scoperta della tua prossima nuova serie o film preferito ancora più facile, che tu sia connesso o meno.

Fonte:TechCrunch