Netflix ha aggiornato ufficialmente la lista di smartphone e tablet certificati per la riproduzione Full HD. Sono in totale 23 i nuovi dispositivi Android inclusi, tra cui alcuni flagship ultimi usciti, come quelli della serie 7 di casa OnePlus (OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro), i Huawei P30 e Huawei P30 Pro e i Google Pixel 3 e 3 XL, Honor Play e Razer Phone 2, che hanno ricevuto la certificazione per la riproduzione dei contenuti con tecnologia HDR. Altri smartphone, come i Google Pixel 2, 2XL, 3, 3XL, 3a, 3a XL e diversi dispositivi della gamma Samsung Galaxy A hanno ricevuto il supporto HD.

La nota piattaforma per la visione dei film in streaming utilizza, per la riproduzione, dei formati propri. Questo significa che, indipendentemente dalle caratteristiche del device, per la visione dei filmati in HD e in HDR è necessaria la licenza L1 Widevine, altrimenti la visione verrà limitata a 480p, sia durante lo streaming che nel download dall’app. Per la riproduzione HD, Netflix certifica chipset specifici, tra cui Snapdragon 835 e 845, presenti ad esempio nei Pixel 2 e 3.

Tutti i nuovi Android certificati Netflix

Riportiamo di seguito la lista completa dei tablet e smartphone Android che risultano certificati e dunque compatibili alla riproduzione automatica dei contenuti Netflix con tecnologia HD e HDR.

Smartphone:

  • Google Pixel 2 and Pixel 2 XL
  • Google Pixel 3 and Pixel 3 XL
  • Google Pixel 3a and Pixel 3a XL
  • Honor Play (COR-L29)
  • Huawei P Smart+ (INE-LX1)
  • Huawei P30 and P30 Pro
  • OnePlus 7 and 7 Pro
  • Razer Phone 2
  • Samsung Galaxy A10
  • Samsung Galaxy A20 e A20e
  • Samsung Galaxy A30
  • Samsung Galaxy A40
  • Samsung Galaxy A50

Tablet:

  • Honor WaterPlay 8
  • Huawei MediaPad M5 10 (CMR-AL09, CMR-W09, CMR-AL19, CMR-W19)
  • Huawei MediaPad M5 10 Lite (HDL-AL09, HDL-W09)
  • Huawei MediaPad T5 10 AGS2-L09, AGS2-W09, AGS2-W19, AGS2-L03)
  • Samsung Galaxy Tab 10.1
  • Samsung Galaxy View 2 (SM-T927A)

Ricordiamo che i dispositivi devono eseguire il firmware più recente per la riproduzione HD e HDR per funzionare correttamente.

Fonte:Netflix