E’ di questa settimana la notizia che ha visto diventare Sony Ericsson membro dell’Open Handset Alliance.
Nel comunicato il produttore di cellulari ha confermato "l’intenzione di sviluppare telefoni basati sulla piattaforma Android", ma in queste ultime sono emersi ulteriori dettagli sulle intenzioni di Sony Ericsson.

Secondo quanto riportato in un articolo del sito svedese idg.se, il primo Sony Ericsson basato su Android sarà disponibile sul mercato durante la prossima estate.
Garfield Brusewitz, un portavoce di Sony Erisson, ha inoltre dichiarato che inizialmente la casa nippo-svedese presenterà prodotti basati su Android di fascia alta, solo in seguito questo sistema operativo sarà introdotto su cellulari di fascia media.

Per il momento le informazioni sono molto limitate, tuttavia è facile immaginare che se la casa nippo-svedese darà un seguito all'Xperia X1, un nuovo smartphone con questo form factor potrebbe disporre della piattaforma Android.