Motorola Razr 2019 ha fatto la storia dei pieghevoli, non solo per il suo form factor a conchiglia, ma anche per tutte le rievocazioni nostalgiche che nome e design hanno riportato alla mente dei meno giovani. Adesso è quasi tempo di fare spazio al successore, che ormai pare sia prossimo al debutto.

Motorola Razr 2 arriva ad agosto

L’informazione circa il lancio del nuovo Motorola Razr arriva da Evan Blass, noto leaker parecchio attendibile. Secondo la sua previsione, il device sarà ufficializzato alla fine di agosto 2020. Poco dopo, quindi, il lancio di Samsung Galaxy Z Flip 5.

Quanto alle novità del nuovo dispositivo pieghevole del brand di Lenovo, ci si aspetta che i cambiamenti – almeno quelli estetici – non saranno molti. Il design rimarrebbe grossomodo invariato ed è abbastanza logico, visto che l’effetto nostalgia punta tutto su quello. Diverso è il discorso per le specifiche tecniche.

L’arrivo del nuovo Motorola Razr, che certamente sarà equipaggiato con connettività 5G, potrebbe portare agli utenti due vantaggi. Infatti, da un lato ci sarebbe la possibilità di scegliere un nuovo smartphone pieghevole a conchiglia, mentre dall’altro si potrebbe iniziare a sperare in una riduzione di prezzo della versione già commercializzata. In questo modo, il celeberrimo foldable potrebbe diventare più accessibile, sotto il punto di vista economico, a gran parte dell’utente.