Un paio do mesi fa sono trapelate in rete ​​alcune immagini render del nuovissimo quad camera phone di Motorola. Le immagini del device, oltre a mostrare una configurazione a 4 fotocamere posteriori, evidenziavano la presenza di un display con notch a goccia d’acqua e un sensore d’impronte digitali in-display.

Ora stanno circolando nuovi render del device che dovrebbe aggiungersi alla famiglia dei Motorola One Series, che presto si arricchirà anche del nuovo Motorola One Action. Il nome del modello con quattro fotocamere dovrebbe essere Motorola One Pro.

Motorola One Pro: caratteristiche

Il nuovo Motorola One Pro dovrebbe arrivare con uno schermo da 6,2 pollici e dimensioni di circa 158,7 x 75 x 9,8 mm, inclusa la sporgenza della fotocamera posteriore. Il telefono sarà inoltre dotato di un jack audio da 3,5 mm e una porta di ricarica USB Type-C posizionati entrambi sul bordo inferiore del device. Presenti anche pulsanti fisici per il volume e l’accensione, posizionati sul lato destro dello smartphone. Lo slot per la SIM si troverà invece nella parte superiore del telaio del telefono.

Moto One Pro

Motorola One Pro: la Quad camera

La caratteristica chiave di questo smartphone sarà, come accennato, la presenza di una tetra camera posteriore. A differenza di altri smartphone con configurazione del comparto fotografico a quattro sensori, il Motorola One Pro li vede posizionati in un’organizzazione a due file verticali. In pratica ci sono due sensori fotografici allineati verticalmente da una parte e affianco un’altra linea di due sensori, sempre allineati verticalmente. Fondamentalmente una configurazione 2X2 inserita in un modulo rettangolare sporgente, dove è presente anche il logo Motorola, posizionato al centro, in alto. Il flash LED è invece posizionato all’esterno, sul lato sinistro del modulo contenente le fotocamere.

Dalle immagini render sembra che il device possa essere previsto in tre colorazioni: viola, nero e marrone. Ancora non sono state ufficializzate delle date di lancio, né altri dettagli tecnici.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Cashkaro