Che Motorola avesse intenzione di lanciare un cellulare ultraeconomico per guadagnare importanti quote di mercato nei paesi in via di sviluppo non è certo una novità quanto sapere che l’apparecchio in questione sarà estremamente sottile, quasi la metà del popolarissimo RAZR.
Secondo alcune indiscrezioni apparse sul sito di Chicago Business il produttore americano avrebbe in progetto, con la denominazione SCLPL (Scalpel), un candybar dallo spessore di soli sei millimetri e mezzo al prezzo di 40 dollari circa.
Motorola al momento, non ha rilasciato nessuna dichiarazione a riguardo.