La scorsa settimana, il Moto Z Play Droid è diventato il primo modello Moto negli Stati Uniti a ricevere l’aggiornamento ad Android 7.1.1. Adesso Motorola ha iniziato a testare Android 7.1.1 sulla versione non Droid del Moto Z. Coloro che possiedono il dispositivo e si iscrivono al Motorola Feedback Network hanno la possibilità di partecipare al test. L'idea che sta dietro a questi test è dare ai produttori un feedback sull'aggiornamento in modo che possano essere apportate modifiche prima che tutti gli utenti lo ricevano.

L'update con Android 7.1.1
L'update con Android 7.1.1

Oltre ad Android 7.1.1, l'update include nuove icone per le applicazioni di sistema di Motorola e la patch di sicurezza Android di giugno. Se tutto va bene e non è necessario apportare modifiche all'aggiornamento, Android 7.1.1 potrebbe essere rilasciato al resto dei modelli non-Droid del Moto Z in una o due settimane.