Xiaomi sarebbe già al lavoro per portare sul mercato la nuova iterazione della sua skin proprietaria basata su Android: la MIUI in versione 13. In queste ore infatti, emerge un piccolo dettaglio a riguardo che, sebbene non sia apparentemente significativo, in realtà ci mostra (in parte) quale sarà la direzione stilistica che sta prendendo il colosso della tecnologia cinese con il suo firmware.

MIUI 13: un primo screenshot appare in rete

Stando a quanto scoperto, Xiaomi avrebbe realizzato una nuova animazione per lo spegnimento dei dispositivi. Certo, capiamo bene che non è l’indiscrezione che vi aspettavate, d’altronde l’azienda sta ancora rilasciando la sua MIUI 12, pertanto parlare di MIUI 13 risulta alquanto azzardato. Però, i primi rumor ci fanno intuire che la società non intende perdere tempo.

Mentre la versione 12 è in arrivo in questi mesi sugli smartphone Xiaomi, POCO e Redmi ed è basata su Android 10, la versione 13 sarà basata sul nuovissimo Android 11, da poco rilasciato da Google. Ricordiamo che l’attuale software offre una skin completamente revisionata, insieme a tante features esclusive come il “Super Wallpaper”, il “Super Document” un Control Center e il Frame Rate Monitor Tool di nuova concezione. Ad oggi, insieme alla OxygenOS, è una delle più complete sul fronte delle interfacce Android.

La compagnia asiatica avrebbe già iniziato a lavorare sulla MIUI 13. Lo screenshot che ne testimonia i lavori in corso mostra una schermata di spegnimento del device completamente revisionata con un cursore a due vie per il riavvio del telefono. Inoltre, la didascalia afferma che questo elemento arriverà con le prossime versioni del firmware Xiaomi.

Vi invitiamo, ad ogni modo, a prendere la suddetta notizia con un pizzico di sale, come si suol dire, considerando che ci troviamo ancora in pieno “rollout da MIUI 12”. Fantasticare però, non ci costa nulla e noi non vediamo l’ora di vedere quali saranno le novità che l’azienda introdurrà con le future release del software.

Fonte:Telegram Mi 12 Update