Xiaomi ha appena annunciato la nuova MIUI 12.5 insieme al flagship Mi 11. L’aggiornamento è in fase di implementazione per alcuni dispositivi in ​​Cina e introduce importanti novità volte a migliorare l’aspetto grafico della skin e le sue funzionalità. L’update inoltre, prepara il terreno alla MIUI 13. Questa, potrebbe essere annunciata nel secondo trimestre del 2021. Ora, un membro del forum XDA ha trovato dettagli interessanti sulla prossima versione della skin software di Xiaomi sepolti in profondità nel codice sorgente di miui.com .

MIUI 13 con Mi Mix 4 e Mi Note 11

Secondo il report, la MIUI 13 arriverà presto e i primi dispositivi a sfoggiarla saranno il Mi Mix 4 e il Mi Note 11. Il primo è stato ufficialmente confermato dall’azienda dopo una pausa della serie durata quasi due anni. Il Mi Note 11 invece, rimane ancora un mistero. Dopotutto, da quando il Mi Note 10 è stato rilasciato nel 2019, la società non ha mai presentato un erede ufficiale e i dettagli – al momento – sono alquanto scarsi.

Il Mi Mix 4, in contropartita, sta già circolando attraverso le voci di corridoio. Ad esempio, molti rumor indicano che questo telefono sarà il primo telefono Xiaomi a vantare una fotocamera selfie sotto il display. Questo tipo di scelta si adatta sicuramente ad un dispositivo rivoluzionario facente parte della linea Mi Mix.

Secondo un informatore cinese, BOE e Huaxing hanno già avviato la produzione di massa di pannelli OLED con telecamere sotto il display. Questi pannelli raggiungeranno il mercato nella seconda metà di quest’anno, data che coincide con la possibile presentazione ufficiale del flagship Mi Mix.

La MIUI 13 potrebbe essere annunciata ad aprile, ma l’update richiederà diversi mesi per raggiungere uno stato stabile. Il Mi Mix 4 potrebbe essere il primo terminale in commercio ad avere la  Global Stable fuori dalla scatola.

Per ora possiamo solo fare congetture, poiché non abbiamo prove concrete su questi nuovi dispositivi. Vi invitiamo a prendere il tutto, come sempre, “con un pizzico di sale”, come si suol dire.

Fonte:Weibo