Secondo quanto riferito in rete in queste ore, i prossimi smartphone Meizu potrebbero presto essere forniti con i Huawei Mobile Services (HMS).

Meizu e Huawei: un’insolito duo

Per chi non lo sapesse, questo pacchetto software, che di solito è stato visto nei nei prodotti del colosso cinese, apparentemente potrebbero arrivare anche sugli smartphone di casa Meizu, secondo una fonte vicina alla questione.

Secondo il rapporto di BaijiahaoBaidu, l’ultima versione di HMS Core 5.0 potrebbe arrivare presto nei dispositivi Meizu. Secondo un membro dello staff Huawei, il produttore cinese di device mobili Meizu avrà accesso ai servizi HMS Core. Ciò significa che i gadget dell’azienda potrebbero arrivare con all’interno i i servizi HMS e con l’AppGallery al posto del Play Store. La notizia è stata condivisa sulla popolare piattaforma social cinese Bilibili da @ 秋叶 梓 洛.

Per chi non lo sapesse, i servizi HMS Core del gigante tecnologico cinese sono stati progettati per sostituire i GMS di Google dopo che la società ha perso l’accesso a questi quando è stata inserita nella Black List statunitense dall’amministrazione Trump. Al momento, HMS è disponibile soltanto su tre piattaforme principali, incluso il software proprietario Harmony OS (noto anche come HongMengOS in Cina) e il sistema operativo Android.

Sfortunatamente, al momento non sappiamo se Meizu stia effettivamente pianificando di utilizzare i servizi proprietari di Huawei. Inoltre, entrambe le società devono ancora fare alcun annuncio ufficiale su questa notizia, quindi rimanete sintonizzati per ulteriori informazioni, poiché forniremo ulteriori aggiornamenti non appena saranno disponibili. Resterà da capire anche se tali prodotti arriveranno nei mercati internazionali o se saranno fermi al solo territorio locale.

Noi vi invitiamo a prendere l’indiscrezione con “un pizzico di sale“. B

Fonte:Baijiahao