Secondo quanto emerso in rete in queste ore, sembra che MediaTek, uno dei più famosi produttori di chip mobili al mondo, abbia appena confermato che terrà un evento di lancio il 20 gennaio in cui verrà annunciato un nuovo processore facente della sua gamma Dimensity. L’azienda ha suggerito il tema “Sensation” per la press conference di lancio dei nuovi prodotti, i quali disporranno tutti di una tecnologa superiore innovativa ed esperienze utente aggiornate.

MediaTek: due nuovi chipset in arrivo

Questa fuga di notizie ufficiale sembra essere in linea con la precedente indiscrezione di “Digital Chat Station” secondo la quale MediTek presenterà probabilmente un nuovo chipset, l’MT689x a metà gennaio. Stando a quanto si vocifera, questo sarà il primo prodotto dell’azienda ad essere realizzato mediante il processo architettonico a 6 nanometri.

Secondo ulteriori rapporti, sono in arrivo due nuove unità Dimensity: una costruita con un processo a 5 nm e una da 6 nm. Una di queste è l’MT6893 che utilizza il core ARM Cortex-A78 e il core principale con la frequenza di clock pari a 3,0 GHz. Questa CPU potrebbe venir accompagnata dalla GPU Mali G77 per l’elaborazione grafica. I leaks indicano anche che il prossimo processore MediaTek avrà la stessa configurazione del Samsung Exynos 1080 che alimenta la linea Vivo X60 appena lanciata.

Per coloro che non lo sanno, la serie di processori per smartphone MediaTek Dimensity è dotata del supporto per la tecnologia di comunicazione 5G. Finora, il colosso taiwanese ha presentato alcuni modelli in questa gamma, che vanno dalle soluzioni più economiche a quelle premium di fascia media.

Grazie alle vendite in forte espansione, la società è diventato il terzo cliente del produttore di chip TSMC. Recentemente, MediaTek è stata anche nominata come “fornitore leader di chipset per smartphone nel terzo trimestre del 2020“, detronizzando Qualcomm.

Fonte:Gizmochina