Negli ultimi anni c’è stato uno bizzarro sviluppo nel settore degli smartphone. Per esempio, prendiamo ora la dimensione “standard” di uno schermo odierno: 6 pollici. Un tempo, questa era la grandezza media di un “phablet” (ve li ricordate?). Dopo iPhone 12 Mini tuttavia, molti produttori stanno iniziando a portare sul mercato device top di gamma compatti. Unitamente a questo trend, il 2021 sembra essere l’anno dei foldable. Al di là del Razr di Motorola, dei Mate di Huawei e dei Fold e Flip di Samsung, probabilmente vedremo anche i primi pieghevoli di Xiaomi e di OPPO. Ma quando arriverà un iPhone pieghevole? Bhè… fra due anni, pare.

iPhone pieghevole: facciamo il punto

Secondo Jon Prosser (popolare leaker prolifico in rete), il primo iPhone pieghevole è attualmente in fase di sviluppo. Questo melafonino pare che si piegherà internamente; potrebbe arrivare sul mercato fra due anni, nel 2023. Inoltre, potrebbe adottare un design a conchiglia simile a quello visto con il Samsung Galaxy Z Flip. Questo permetterebbe di ridurre il volume complessivo del telefono al fine di migliorarne la portabilità.

Prosser ha affermato che il colosso di Cupertino stia attualmente considerando alcune tecnologie relative allo schermo pieghevole. L’azienda spera di rilasciare un iPhone Fold con una speciale tecnologia di vetro che possa garantire che rimanga intatto anche dopo innumerevoli piegamenti.

Ci sono state diverse segnalazioni secondo cui Apple utilizzerà uno speciale vetro protettivo in ceramica chimica. Secondo i rapporti, questo materiale non si romperà nemmeno dopo la piegatura e ridurrà efficacemente le pieghe, evitando un calo significativo della sua qualità con il passare del tempo e dell’utilizzo.

Per ora, tutti i report emersi finora affermano che il primo iPhone Fold verrà fornito con un pannello OLED flessibile realizzato da Samsung. Inoltre, il gigante di Cupertino abbandonerà la famosa tacca che ha introdotto con l’iPhone X nel 2017. L’intero frontale pare che sarà completamente privo di qualsiasi sensore. Inoltre, le cornici su tutti e quattro i lati sembrano essere quasi tutte uguali.

Per quanto concerne il prezzo, qui ci sarebbe una piccola sorpresa. Secondo Jon Prosser, l’iPhone pieghevole potrebbe costare 1.499 dollari, cosa che noi riteniamo alquanto improbabile. Vi invitiamo a prendere il tutto – come sempre – “con un pizzico di sale“.

Fonte:News MyDrivers