Nonostante le attività di LG Electronics non sembra che stiano procedendo per il meglio (almeno per quanto concerne la divisione smartphone e telefonia mobile), pare che, in realtà, gli altri prodotti del marchio stiano andando molto bene. Prendiamo le TV, per esempio. Il colosso sudcoreano ha, a tal proposito, svelato una nuova serie di modelli incredibili e sembra che alcuni di questi verranno commercializzati già entro l’anno corrente.

TV OLED per tutti i gusti e per tutte le tasche

L’attuale listino di televisori di LG è davvero molto ampio e sembra che possa accontentare tutti i vari segmenti della propria clientela. La gamma comprende schermi di varie dimensioni e tecnologie tra cui OLED, QNED Mini LED e TV NanoCell.

Ora, un comunicato stampa di LG Newsroom, fa il punto su questa tipologia di prodotti e afferma che le dimensioni dei TV smart next-gen dell’azienda spaziano tra i 43 pollici e gli 88 pollici. Le TV LG si adattano ai diversi spazi della casa: dal soggiorno alla cucina, dalla cameretta al salotto. Come prevedibile, tutti i modelli attuali e futuri sono garantiti per fornire un’eccellente qualità delle immagini; in più, sono compatibili con le ultime tendenze e gli standard del settore al fine di offrire allo spettatore una qualità cinematografica.

I televisori sono dotati di pannelli retro-illuminati, di un design molto sottile e sono stati dotati della nuova tecnologia OLED-EVO, la quale migliora in maniera esponenziale la qualità finale dell’immagine.

I Mini TV LED QNED sono in offerta anche nella gamma 2021, con diversi modelli disponibili: questi articoli sono provvisti della tecnologia Quantum Dot NanoCell di LG e della retroilluminazione Mini LED per ottenere una maggiore resa dei contenuti visualizzati. In listino non mancano neppure i televisori NanoCell 8K e 4K in diverse varianti e dimensioni.

Il Game Optimizer è una nuova funzionalità che attirerà sicuramente gli appassionati di videogames: questa applica automaticamente le migliori impostazioni dell’immagine appropriate per il gioco specifico che si sta riproducendo, il che rende l’esperienza di gioco unica e irripetibile. I nuovi TV LG possono connettersi tramite Bluetooth a più speaker BT al fine di avere una qualità sonora simile a quella che si avrebbe in un cinema.

L’attenzione del brand verso questo settore dell’home entertainment cresce sempre più; da un lato è positiva come cosa, dall’altro denota che sta concentrando maggiori energie e risorse in quest’area, a discapito di altre… meno remunerative (leggasi “smartphone”, n.d.r.).

Fonte:LG Newsroom