Ultimamente il database del TENAA (l’ente cinese di certificazione degli apparati di telecomunicazione) sta diventando fonte preziosa e ricca di informazioni riguardanti i prossimi device portatili che stanno per affacciarsi sul mercato interno del paese.

Tra le pagine di questo sito, qualche ora, fa un utente ha rinvenuto la scheda di un nuovo smartphone Lenovo; si tratta del modello Vibe P1, l’ultimo nato della famiglia Vibe, che comprende anche i modelli X, X2, X2 Pro, Z, Z2, Z2 Pro e il recentissimo Shot e che presto annovererà anche l'S1, l'X3 e la versione Pro del P1.

Lenovo Vibe P1
Lenovo Vibe P1 (fronte)

Ma vediamo le caratteristiche di questo nuovo Lenovo Viber P1. Partiamo dal display LCD da 5 pollici, che avrà una risoluzione di 720p. Anche il processore potrebbe non essere particolarmente performante, dal momento che dovrebbe trattarsi dello Snapdragon 410 (stack di 4 core cloccati a 1,3 GHz), anche se – a dire il vero – questa non è una delle caratteristiche riportate della scheda tecnica del sito TENAA.
A confermare il fatto che si tratti di uno smartphone di medio livello ci sono la scocca in plastica, i 2GB di RAM, i 16GB di memoria di massa – ovviamente espandibili via microSD – più la fotocamera posteriore da 8 megapixel e quella frontale per selfie da 5 megapixel.

Ciò detto, il vero punto di forza di questo nuovo cellulare sarà probabilmente la batteria: 4.000 mAh per un telefono del genere sono veramente tanti; dunque di certo gli utenti che useranno questo apparecchio non avranno grossi problemi di autonomia energetica. A onor del vero, comunque, va detto che questo dato non è tra quelli indicati sul sito dell'ente cinese. Il peso dell’apparecchio dovrebbe essere di 148 grammi, mentre per le dimensioni i dati riferiscono 143 x 72 x 9,35 mm.

Lenovo Vibe P1
Lenovo Vibe P1 (retro)

Sebbene gli smartphone Vibe non siano dedicati al solo mercato interno, è ipotizzabile che la Cina sarà uno dei primi mercati in cui il Vibe P1 verrà alla luce; comunque non ci sarà da aspettare molto, visto che la certificazione TENAA è uno degli ultimi passaggi prima del lancio ufficiale del device.