Tim ha presentato nel corso dell’
Europa Card Show una nuova Ricaricard dedicata a Betty Boop, il personaggio
del mondo dei fumetti nato nel 1931 dalla matita Max Fleischer.

 

 

La manifestazione, tenutasi a Riccione
dal 27 al 29 agosto e giunta alla sua quarta edizione, è un importante
punto di ritrovo per gli appassionati ed i collezionisti di carte telefoniche
e monete elettroniche. Betty Boop è il dodicesimo soggetto delle Ricaricard
di TIM, le pratiche carte ‘gratta e telefona’ che consentono di ricaricare i
telefonini TACS e GSM del gestore e va ad arricchire una galleria di eroi del
mondo dei fumetti come Mandrake e Phantom, protagonisti in passato delle carte
di questa serie.

La Ricaricard con Betty Boop, del
valore nominale di 50 mila lire, è stata prodotta dalle Arti Grafiche
Mantegazza nella tiratura limitata di 3200 esemplari ed è andata letteralmente
a ruba nel corso della manifestazione.