Aumenta sempre di più l’importanza del sistema
GSM negli Stati Uniti. La ‘North American GSM AlliancÈ ha infatti annunciato
che nei primi nove mesi dell’anno oltre 620 mila nuovi abbonati hanno scelto
i servizi Global System for Mobile Communications (GSM) nel Nord America e nel
Canada.

Attualmente sono oltre 4000 le città coperte
dalla rete GSM, distribuite in 46 stati americani e 4 province canadesi. Si
prevede che il numero degli utenti arriverà a 6 milioni entro la fine
del 1999. Con oltre 205 milioni di abbonati in tutto il mondo (di cui più
di un decimo solo in Italia) la tecnologia GSM è al primo posto per quanto
riguarda la telefonia mobile.

Tecnicamente la rete GSM americana utilizza la
banda di frequenza dei 1900mhz, incompatibile quindi con quella dei 900 e 1800
adottata in Europa. Chi si reca spesso per motivi di lavoro negli Stati Uniti
apprezzerà moltissimo cellulari tribanda come il nuovo Motorola L7089,
in grado di funzionare indistintamente con una delle 3 bande di frequenza.