I rumor sull’uscita della MIUI 12 si fanno sempre più frequenti e incessanti. Secondo un report emerso online, la nuova release dell’interfaccia proprietaria di Xiaomi su Android potrebbe venire presentata entro la fine di aprile. Oggi invece, compare sull’account ufficiale Weibo di TÜV Rheinland una notizia che suggerisce che la MIUI riceverà la famosa certificazione dell’ente tedesco.

Certificazione TÜV Rheinland: MIUI 11 o MIUI 12?

Citando questo post quindi, il direttore di Redmi Wang Teng Thomas, si riferisce genericamente alla MIUI per l’imminente certificazione senza specificare però quale versione. Il software mobile del colosso cinese quest’anno compie dieci anni dalla sua prima apparizione sul mercato, ed è la prima volta che si sente parlare della certificazione della storica società tedesca per il monitoraggio della sicurezza sull’OS del brand Xiaomi/Redmi.

Per chi non la conoscesse, la certificazione TÜV Rheinland è un’attestazione della conformità agli standard di sicurezza che un prodotto deve necessariamente avere. Le caratteristiche che un dispositivo deve mantenere per ricevere la suddetta certificazione non sono poche: ad oggi, quasi tutti gli smartphone Huawei e Honor lanciati negli ultimi mesi la posseggono, così come il famigerato Redmi Note 8 Pro. Adesso quindi, sembra essere arrivato il turno dell’interfaccia proprietaria del brand.

Il post su Weibo non fa riferimento ad una MIUI in particolare, ma considerato che lo sviluppo della versione 11 è terminato poco fa e che l’annuncio della MIUI 12 è sempre più vicino, verosimilmente  è probabile che l’ente tedesco si riferisca alla nuova release.

A conferma di tali rumor arrivano delle notizie direttamente dalla Mi Community e da alcune informazioni trapelate dall’azienda stessa. Fra le novità attese con l’update di fine aprile ricordiamo una nuova interfaccia rinnovata, il supporto alla personalizzazione dei temi per l’Always-on-Display e molto altro ancora.

Fonte:Gizmochina