iPhone SE 2020 è finalmente disponibile in vendita a partire da ieri, 24 aprile. Tuttavia, se non hai intenzione di comprare in un’unica soluzione il tuo nuovo smartphone, potresti optare per l’acquisto a rate, magari tramite una delle offerte proposte da TIM, Windtre, Vodafone e Iliad.

iPhone SE 2020: come averlo a rate

Certo, potresti optare per l’acquisto a rate con finanziamento direttamente a partire dal portale ufficiale di Apple. Tuttavia, spesso può risultare più comodo (e conveniente) scegliere di comprare un nuovo smartphone affidandosi al proprio operatore telefonico, così da pagare un un’unica quota mensile che abbini il costo dell’offerta a quello della rata del device.

Nel caso di iPhone SE 2020, gli operatori di telefonia mobile si sono già organizzati per offrire le loro proposte. Abbiamo dedicato a ogni gestore un articolo contenente tutte le proposte e le combinazioni possibili per comprare il melafonino a rate. Ecco gli approfondimenti:

Sta a te decidere a quale operatore telefonico affidarti. Naturalmente, la prima scelta è quella di rivolgersi al proprio gestore, così da non dover andare incontro a procedure di portabilità, ma se l’offerta proposta non dovesse rispondere alle tue esigenze, potrai sempre decidere di cambiare, stipulando una nuova proposta, che naturalmente ti vincolerà per 24 o 30 mesi dovuti all’acquisto a rate del nuovo iPhone SE 2020.