Secondo gli ultimi rumors, pare che la politica dei prezzi dei modelli di iPhone 4G potrebbe essere più aggressiva. Le vendite di iPhone 11, infatti, sono state inferiori alle aspettative di Apple anche perchè molti utenti pensano che alcuni prodotti dell’azienda di Cupertino siano venduti a prezzi nettamente più elevati del loro reale valore.

Apple cambia strategia per iPhone?

Secondo il popolare analista di Weibo, @MobileChipDarren, pare che Apple potrebbe abbassare i prezzi dei suoi modelli di iPhone 4G – iPhone 11 e SE – per evitare altre debacle anche vista l’uscita imminente del prossimo iPhone 12 con modulo 5G.

@MobileChipDarren ha sottolineato che un telefono venduto su 10 corrisponde ad un dispositivo Apple, dato davvero molto interessante visto che la stessa azienda di Cupertino non abbia iPhone di fascia media o bassa.

Il calo di vendite che ha colpito per la maggior parte iPhone 11 potrebbe essere dovuto dal fatto che è uscito dopo pochi mesi il nuovo iPhone SE di seconda generazione. Le prevendite di iPhone SE 2020 sulla piattaforma cinese JingDong hanno superato quelle dell’iPhone 11 in poche ore.

Secondo i rapporti, il nuovo iPhone di quest’anno ha quattro modelli come Guo Mingji ha detto in passato. I codici interni sono D52G, D53G, D53P e D54P, corrispondenti rispettivamente all’iPhone 12 da 5,4 e 6,1 pollici e rispettivamente a iPhone 12 da 6,1 e 6,7 pollici. Rispetto all’iPhone 11, la serie iPhone 12 è dotata di chipset Qualcomm X55, che utilizza un processo a 7nm, e offre il supporto alla rete 5G. Grazie a questo modulo il device può raggiungere una velocità di download fino a 7Gbit/s e una velocità di upload fino a 3Gbit/s.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:GizChina