Negli ultimi mesi, ci sono state una miriade di fughe di notizie e speculazioni riguardo al prossimo iPhone 13. Questa nuova serie di smartphone di Apple verrà lanciata a settembre. Tuttavia, le speculazioni ei rendering continuano a circolare. Sebbene ci siano stati molti rendering e persino prototipi di modelli in questa serie, altri nuovi concept stanno ancora trapelando nel web.

iPhone 13: un render che conferma i rumor

L’ultimo di questi rendering proviene da uno YouTuber indiano (@Waqar Khan) ma questi rendering non sono molto diversi da quelli precedenti. La differenza più significativa tra questo dispositivo e l’iPhone 12 è probabilmente la disposizione della tacca e della fotocamera posteriore. Il notch su queste foto 3D  è ovviamente più piccolo di quello del dispositivo attuale. Inoltre, la camera posteriore ha un allineamento diagonale differente dall’allineamento dei sensori dell’iPhone 12.

iphone 13

I rendering rivelano anche che il nuovo modello disporrà di almeno sei opzioni di colore. Dalle immagini possiamo vedere i colori viola chiaro, rosso, blu scuro, arancione, bianco caldo e nero.

iphone 13

Dalle speculazioni finora, l’iPhone 13 potrebbe non avere aggiornamenti significativi. L’aspetto potrebbe essere leggermente diverso e, naturalmente, il chip cambierà. Potrebbe anche esserci un upgrade del sensore della fotocamera e Apple potrebbe lanciare una versione di archiviazione da 1 TB. Oltre a questi, non ci aspettiamo altri sostanziali cambiamenti sulla serie di flagship in arrivo.

L’iPhone 13 continuerà sostanzialmente il design della serie iPhone 12. Verrà fornito con un display con tacca e un design del telaio centrale piatto. Questo smartphone verrà dotato di uno schermo Samsung LTPO che supporterà una frequenza di aggiornamento adattiva di 120 Hz.

iphone 13

La frequenza di aggiornamento avrà una regolazione intelligente per adattarsi allo scenario. Ad esempio, quando un utente apre un gioco, la frequenza di aggiornamento del display si imposterà automaticamente su 120Hz. Tuttavia, se l’utente sta solo navigando tra i messaggi, la frequenza di aggiornamento verrà distribuita sui 60Hz. In questo modo, il display sarà sempre efficiente e risparmierà più energia.

iphone 13

È interessante notare che questa sarà la prima volta che un iPhone utilizzerà una frequenza di aggiornamento superiore a 60Hz. La sua ultima serie di iPhone 12 viene fornita con una frequenza di aggiornamento massima di 60 Hz. Inoltre, i nuovi modelli arriveranno  con il nuovo processore Bionic A15 di Apple. Il  chip incorporerà anche l’ultima baseband Snapdragon. Inoltre, arriverà con la più recente tecnologia Wi-Fi 6E. Miglioreranno anche le ottimizzazioni nel reparto fotocamere.

Fonte:YouTuber Waqar Khan