Apple ha appena brevettato un obiettivo per fotocamera con zoom periscopico per il futuro iPhone 13 (o 14?). Mentre si diceva, in passato, che Apple avrebbe incluso un sensore zoom periscopico nei suoi iPhone 12, in realtà la società deve ancora presentare uno dispositivo con una fotocamera dedicata alla funzionalità di ingrandimento; fortunatamente, sembra che la tecnologia sia ancora in lavorazione poiché la società ha appena depositato il patent di un “Periscopic Camera Module“.

iPhone 13 con zoom periscopico: vi piacerebbe?

Secondo un rapporto di PatentlyApple, l’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti ha pubblicato una nuova domanda di brevetto, oggi 29 gennaio 2021. Nei documenti, l’invenzione del gigante di Cupertino è relativa ad una innovativa tecnologia legata alla fotocamera pieghevole con una gamma che spazia dagli 85 ai 165 mm. Questa lente piegata potrebbe forse essere utilizzata in un modulo avente un form factor ridotto.  La camera inoltre, presenta due elementi leggeri e un sistema di lenti situato tra questi due elementi. Inoltre, quest’ultimo potrebbe essere indipendente dagli elementi di piegatura della luce e includere un fermo di apertura, oltre ad un elemento con un potere di rifrazione, montato in un barilotto.

In termini più semplici, il sistema della fotocamera potrebbe essenzialmente offrire capacità di zoom ottico superiori, abbinate anche a funzionalità di zoom digitale aggiuntive. Possiamo aspettarci che questa feature arrivi nei futuri iPhone, anche se al momento non è noto se questo obiettivo possa venir spedito con la line-up di iPhone 2021.

In particolare, il documento di brevetto ha anche aggiunto che questo obiettivo della fotocamera non è limitato solo all’iPhone e potremmo persino vederlo debuttare in un “sistema di personal computer, computer desktop, laptop, notebook, tablet o pad, computer slate o netbook , computer mainframe, computer palmare, workstation ”e molti altri dispositivi simili. Sarebbe bello veder tutto ciò su un MacBook Pro o su un iPad premium: rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in  merito.

Fonte:PatentlyApple