iPhone 13 Mini sarebbe comparso in una prima presunta fotografia del suo prototipo. Secondo quanto emerso, ci sarebbe una importante differenza sul posteriore e riguarderebbe il comparto fotografico.

iPhone 13 Mini: il comparto fotografico

L’immagine è comparsa su Weibo e dovrebbe, come anticipato, riportare il prototipo del posteriore di iPhone 13 Mini. A balzare agli occhi è il comparto fotografico: i sensori sarebbero sempre due, ma non sarebbero alloggiati uno sotto l’altro, come iPhone 12, bensì in diagonale.

Una novità che, all’apparenza, potrebbe far pensare a un cambio meramente estetico. Invece, unendo a questa indiscrezione altre informazioni trapelate di recente, ci potrebbe essere ben altro sotto. Infatti, il posizionamento in verticale dei sensori fotografici potrebbe essere una scelta strategica per permettere l’inserimento di sensori fotografici più grandi.

Se così fosse, a un leggero cambio di design potrebbe corrispondere un’importante novità sotto il punto di vista delle fotocamere. La stessa identica sorte dovrebbe toccare, a questo punto, anche al modello standard dei melafonini in arrivo a settembre.

Ovviamente, ci teniamo a sottolineare di nuovo che l’immagine, per quanto realistica, è pur sempre appartenente a un prototipo e potrebbe non avere alcun valore. Solo l’ufficialità dei device potrà sciogliere ogni dubbio su di loro, chiaramente. Immaginare però costa nulla.

Fonte:My Smart Price