I prossimi iPhone 12, stando infatti a quanto dichiarato da Qualcomm, potrebbero subire alcuni ritardi rispetto alla data prevista inizialmente.

Solitamente Apple presenta i nuovi modelli di device con un evento dedicato nel mese di settembre ma a causa della situazione in atto esso potrebbe essere posticipato.

iPhone 12: una pessima notizia

Oltre alle aziende partner di Apple, uno dei rumors più attendibili arriva dal leaker più famoso, tale Jon Prosser. Nelle scorse ore ha postato nel suo profilo Twitter il probabile posticipo della data di uscita dei prossimi iPhone e iPad.

La stessa Qualcomm, in occasione della presentazione dei risultati del Q3 fiscale del 2020 ha dichiarato che a partire dal quarto trimestre, periodo che va da luglio a settembre, potrebbero esserci dei cali nel fatturato a causa dell’uscita ritardata dei nuovi iPhone.

Inoltre, durante un’intervista a Reuters, il direttore finanziario dell’azienda statunitense, Akash Palkkhiwala, ha aggiunto che l’uscita avverrà con un leggero ritardo di qualche mese. Il posticipo è previsto infatti per il trimestre ottobre-dicembre.

Un’altra azienda partner, Broadcom, avrebbe dichiarato che i prossimi dispositivi di Apple potrebbero subire uno slittamento al trimestre fiscale successivo, proprio come suggerito dalla stessa Qualcomm.

Infine, grazie al tweet del leaker di fiducia, viene specificato che assieme agli iPhone 12 verranno lanciati anche dei nuovi modelli di iPad, anche se ad oggi non conosciamo i prodotti specifici previsti.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:The Verge