L’attesa è finita: Apple ha appena presentato iPhone 12 (guarda tutte le immagini). Ecco tutti i dettagli.

iPhone 12 è ufficiale

Dopo un’attesa, prolungata da un ritardo sulla tabella di marcia, i nuovi device della mela morsicata sono stati lanciati ufficialmente: iPhone 12 adesso è ufficiale.

Per il lancio di questo device, protagonista assoluta, la connettività 5G. con velocità elevatissime e latenza bassissima (dove disponibile).

iPhone 12 è stato realizzato “pensando” alla connettività a partire dal frame il alluminio. Il display è un pannello da 6,1″. Lo schermo è di tipo Super Retina XDR con una risoluzione di 2532X1170. Non manca il supporto a Dolby Vision ed HDR. A protezione del pannello c’è il nuovo “Ceramic Shield“, che va “oltre” il vetro. Con il nuovo vetro, iPhone 12 è più resistente (fino a 4X più resistente alle cadute).

Il processore a bordo del device è naturalmente Apple A14 Bionic, costruito con processo produttivo a 5 nanometri. Non manca la nuova GPU a 4 core, la più veloce attualmente disponibile su smartphone. Protagonista anche il nuovo Neural Engine (dedicato alle operazioni di intelligenza artificiale).

Con iPhone 12, la mela morsicata porta anche League of Legends sui suoi dispositivi.

Il comparto fotografico di iPhone 12 è composto da 2 sensori:

iPhone 12 e iPhone 12 mini offro potenti funzioni di fotografia computazionale grazie al chip A14 Bionic e a un nuovo sistema a doppia fotocamera, per un’esperienza impareggiabile che rende più facile che mai catturare in modo intuitivo la foto o il video perfetti. Questo sistema evoluto è composto dalla fotocamera ultra-grandangolare e da un nuovo grandangolo con apertura ƒ/1.6, la più veloce mai vista su iPhone, che offre il 27% di luce in più per foto e video ancora più incredibili anche con poca luce. La fotografia computazionale raggiunge nuovi livelli sui modelli iPhone 12 grazie alla modalità Notte e alla tecnologia Deep Fusion con prestazioni superiori, ora in tutte le fotocamere (TrueDepth, grandangolo e ultra-grandangolo) per foto migliori in qualsiasi ambiente. I clienti potranno contare su immagini più luminose e su un contrasto superiore per le foto scattate in ambienti con poca luce grazie alla modalità Notte, e ottenere più texture e meno rumore nelle foto Deep Fusion. Smart HDR 3 utilizza il machine learning per regolare in modo intelligente il bilanciamento del bianco, il contrasto, la texture e la saturazione delle foto per immagini dall’aspetto incredibilmente naturale.

Definire camera phone il device potrebbe quasi risultare riduttivo: stando a quanto dichiarato da Apple sono state introdotte diverse novità, a partire dalla nuova Night Mode, che permetteranno di ottenere risultati ancora più interessanti con il nuovo melafonino, anche sotto il punto di vista dei video:

Phone 12 integra la prima fotocamera in grado di girare video HDR con Dolby Vision ed è il primo e l’unico dispositivo al mondo a rendere possibile un’esperienza Dolby Vision end-to-end,6 consentendo ai clienti di catturare, montare e condividere facilmente video di qualità cinematografica in nativo su iPhone. Il grading Dolby Vision viene elaborato live durante la registrazione e mantenuto durante l’editing nell’app Foto o in iMovie. La riproduzione su iPhone 12 è più realistica che mai grazie all’evoluto display Super Retina XDR. Entrambi i modelli offrono inoltre una migliore stabilizzazione video di qualità fotografica, video selfie ancora più realistici grazie a Dolby Vision e time-lapse in modalità Notte, con tempi di esposizione più lunghi per video più nitidi, un effetto light trail ottimizzato e un’esposizione più armoniosa in ambienti poco illuminati quando si usa un treppiede.

 Il device gode di certificazione IP68.

Come previsto, è arrivato anche il nuovo sistema MagSafe, che permette – oltre alla ricarica rapida senza fili – anche una serie di altre chicche interessanti, legate agli accessori.

Confermata un’altra indiscrezione: dalla confezione di vendita sono stati eliminati il caricatore e gli auricolari EarPods, naturalmente per motivi ambientali. Ovviamente, di conseguenza cambia anche il packaging, che diventa più piccolo e sottile: resta nella scatole, comunque, il cavo Lightning – USB C.

Al lancio, il device costerà 799$, mentre iPhone 12 Mini partirà da 699$. In Italia, iPhone 12 avrà un prezzo di partenza di 939€, si potrà preordinare dal prossimo 16 ottobre, con disponibilità dal 23 ottobre. I colori disponibili saranno blu, verde, nero, bianco e (PRODUCT)RED.

Lo smartphone non è stato l’unico protagonista dell’evento Apple del 13 ottobre, ufficiali anche:

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi