Secondo quanto trapelato dal canale YouTube di EveryApplePro e da Max Weinbach, noto leaker online, sembra che la gamma di iPhone 12 Pro sarà in grado di registrare video 4K a 120 e a 240 fps.

iPhone 12: esclusiva feature per la gamma Pro

La nuova modalità dedicata alla fotocamera di iPhone 12, nello specifico di 12 Pro e 12 Pro Max, permetterà di girare clip super-fluide da rallentare in slow-motion direttamente dal software del device in 4K.

EveryApplePro afferma di aver osservato l’app Fotocamera nel dettaglio all’interno della build per sviluppatori di iOS 14, analizzando il codice sorgente della stessa, all’interno del quale ha trovato i riferimenti alle modalità video.

Successivamente, il tipster ha confermato che Apple sta effettivamente testando queste nuove modalità sui futuri iPhone e che, con buona probabilità, saranno riservate ai modelli premium della gamma di dispositivi in arrivo ad autunno.

Fra i miglioramenti della fotocamera previsti con gli iPhone 12 Pro e Pro Max, citiamo l’inserimento della fotocamera 3D, che fungerà da scanner LiDAR, come abbiamo avuto modo di toccar con mano con i nuovi iPad Pro presentati a marzo scorso.

Le nuove modalità di video 4K – con buona probabilità – sono correlate al chip A14 di Apple; ricordiamo che con il Bionic A13 attuale, vi è il limite dei 60 fps in 4K e i 240 fps in 1080p.

Stando alle informazioni finora emerse dal web, sappiamo che la gamma 2020 di iPhone consta di ben quattro modelli: due standard in versione “vanilla” e Max, e due Pro, dotati di features esclusivamente. Secondo gli ultimi rumor inoltre, soltanto la serie Pro sarà dotata di chipset 5G e di un pannello OLED con refresh rate da 120 Hz. 

Il design dei nuovi melafonini infine, sappiamo che dovrebbe avere un’estetica molto simile a quella degli attuali iPad Pro, ricordando vagamente i bordi squadrati tipici dell’iPhone 4.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:YouTube EveryApplePro