Nonostante manchino soltanto poco più di 24 ore al prossimo keynote di Apple, continuano a susseguirsi le voci di corridoio e le indiscrezioni riguardanti la futura gamma di iPhone 12 di Apple in arrivo. Questo fine settimana, il leaker Max Weinbach ha condiviso una manciata di dettagli circa la serie Pro, relativi alla durata della batteria, alla tecnologia della fotocamera e molto altro ancora.

iPhone 12 Pro: nuovi dettagli sul rinnovato Face ID

Attraverso il suo account @PineLeaks su Twitter, Weinbach segnala che le varianti di iPhone 12 Pro e Pro Max dovrebbero ottenere un aumento della durata della batteria di almeno un’ora, grazie alla recente ottimizzazione hardware e software che ne deriverebbe. D’altra parte, ci si aspetta invece che iPhone 12 Mini possa avere un’autonomia minore a causa del suo form factor più piccolo. Ma attenzione, si parla solo di speculazioni, non fasciamoci la testa prima di rompercela.

Per quanto riguarda il Face ID, i rumor prevedono che vi sarà una funzionalità denominata “algoritmo di zonizzazione dinamica”; secondo quanto riferito, questa feature migliorerà le prestazioni del sensore per lo sblocco del device. Sull’iterazione Mini pare che il notch sia leggermente più piccolo sul versante orizzontale, ma “leggermente” più grande sul profilo verticale, per far spazio ai nuovi sensori per il riconoscimento del volto.

Weinbach riferisce anche che lo zoom digitale e quello ottico riceveranno un enorme upgrade con iPhone 12; questa news arriva dopo che l’affidabile leaker Kang ha riferito che i modelli Pro di iPhone 12 otterranno uno zoom 4X e 5X, a seconda del modello di riferimento. Si legge online:

Lo zoom digitale migliorato sarà ottenuto combinando diversi fotogrammi a diversi livelli di zoom e impilandoli insieme: un ibrido di ritaglio e zoom ottico. Un algoritmo basato su Deep Fusion si prenderà cura del corretto allineamento e nitidezza. Smart HDR 3 fa il resto. L’ultra wide sta decisamente ottenendo un’apertura maggiore quest’anno, migliorando le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione su tutta la linea. Secondo quanto riferito, potrete anche essere in grado di avvicinarvi agli oggetti rispetto all’attuale iPhone 11 Ultra Wide per funzionalità macro migliorate.

Il rapporto sottolinea inoltre che, sebbene le funzionalità della modalità verticale per la registrazione video siano in fase di sviluppo da un po’, non è chiaro se questa giungerà sulla gamma iPhone di quest’anno. Potrebbe anche – teoricamente – venir aggiunta mediante un futuro update di iOS 14. Infine, la fuga di notizie di oggi conferma che l’iPhone 12 supporterà la registrazione video con risoluzione 4K a 120 fps e addirittura, la 4K a 240 fps. Tim Cook annuncerà ufficialmente la linea di iPhone 12 durante il suo evento “Hi, Speed” domani, martedì 13 ottobre.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:9to5Mac