Sembra che l’iPhone 12 supporti una condivisione hotspot più veloce basata sul Wi-Fi a 5 GHz, stando a quanto riporta anche il portale di MacRumors, citando lo sviluppatore iOS Steve Moser e lo YouTuber Aaron Zollo.

iPhone 12: la nuova opzione “Massimizza compatibilità”

Per chi non lo sapesse, un hotspot personale consente di condividere la connessione dati cellulare del proprio iPhone (o device Android che sia) con altri dispositivi. Questo significa che si può utilizzare il telefono per connettersi ad Internet in qualunque luogo. Spesso, questa è un’opzione ben più sicura rispetto ai classici Wi-Fi pubblici gratuiti, pieni di falle e che espongono i dispositivi “alla mercé pubblica”.

Sebbene i vecchi modelli di iPhone possano connettersi a entrambe le bande 2,4 GHz e 5 GHz, questi trasmettono il Wi-Fi solo sulla frequenza di 2,4 GHz.

Le frequenze a 5 GHz offrono velocità ben più elevate, ma offrono meno copertura. Una connessione a 2,4 GHz, d’altra parte, offre una copertura a un raggio più lungo ma è relativamente più lenta. Detto questo, è probabile che durante l’hotspot, il telefono sia vicino al dispositivo ci si connette, quindi la limitazione della portata di 5 GHz non dovrebbe essere un problema per la maggior parte delle volte.

Per impostazione predefinita, tutti i modelli di iPhone 12 supportano l’hotspot personale su Wi-Fi a 5 GHz. Poiché però alcuni dispositivi meno recenti possono utilizzare solo una connessione a 2,4 GHz, questo potrebbe portare a problemi di compatibilità. Per ovviare a ciò, Apple ha introdotto la nuova opzione “Massimizza compatibilità” in modo da poter passare a 2,4 GHz quando necessario. Quando la funzionalità risulterà attivata, l’hotspot verrà “switcherà” di default a 2,4 Ghz.

Ricordiamo che la serie iPhone 12 è pronta per il 5G. Al momento, le varianti destinate agli Stati Uniti supportano anche le reti mmWave più veloci, quindi il supporto per la condivisione dell’hotspot a 5 GHz è sicuramente una notizia gradita.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:Twitter Aaron Zollo