Secondo un recente rapporto di Bloomberg, iOS 15 includerà una nuova interfaccia utente con banner di notifica rinnoatvi, miglioramenti del multitasking dell'iPad, controlli sulla privacy più severi e molto altro ancora.

iOS 15: focus sulla produttività e molto altro ancora

In un rapporto pubblicato questa mattina, Mark Gurman di Bloomberg afferma che i clienti dovrebbero aspettarsi controlli sulla privacy più severi, aggiornamenti al multitasking dell'iPad volti ad attirare gli utenti interessati al lato “pro” del tablet e nuove modalità di notifica. Si dice che il banner di notifica sia stato ridisegnato, con una maggiore attenzione alle azioni di risposta automatica. Ci saranno anche aggiornamenti dell'interfaccia per Apple TV e Apple Watch.

Bloomberg aveva precedentemente affermato che l'aggiornamento di iPadOS 15 avrebbe consentito alle persone di posizionare i widget in qualunque area della schermata iniziale, al pari di quanto avviene con iOS 14 su iPhone.

Per quanto riguarda la privacy, apparentemente iOS 15 presenterà un nuovo pannello di controllo che evidenzierà come le app utilizzano i dati dei clienti. Sembra che si baserà sulle politiche di trasparenza del monitoraggio delle app esistenti implementate come parte di iOS 14.5.

Poiché i clienti e i revisori tecnologici richiedono modi per godere di maggiore produttività dai loro nuovi e brillanti iPad Pro, si dice che Apple stia preparando un rinnovamento della schermata iniziale con un upgrade sostanziale al multitasking.

Bloomberg afferma che l'azienda ha in programma un nuovo design per il multitasking che “renderà più facile l'utilizzo di più app contemporaneamente“. Secondo il rapporto, l'OEM di Cupertino intende rendere l'iPad “più attraente” per usi avanzati.

Secondo quanto riferito, le notifiche di iOS 15 consentiranno agli utenti di impostare uno stato (come dormire, lavorare, guidare) e fare in modo che gli avvisi di notifica si comportino in modo diverso per ciascuna modalità. I banner di notifica in arrivo avranno anche un nuovo design dell'interfaccia utente sia su iPhone che su iPad, con una rinnovata enfasi sulle funzionalità di risposta automatica.

tvOS per Apple TV e watchOS per Apple Watch riceveranno un upgrade alla UI e al monitoraggio della salute, rispettivamente. Il portale americano afferma che si aspetta che la nuova versione di macOS riceverà un minor update, a seguito della revisione dell'interfaccia utente avvenuta lo scorso anno con Big Sur.

Facendo eco ai precedenti rapporti di Joanna Stern del Wall Street Journal, Bloomberg afferma che ci sarà anche un focus sulle nuove funzionalità per le app Salute e Messaggi.

Il WWDC prenderà il “via” oggi. Siete pronti?

Fonte:Bloomberg